BWIN. Play-out: Empoli-Vicenza per la B

Si gioca stasera la gara di ritorno della finale play-out di serie Bwin. Dopo lo 0-0 dell’andata, la permanenza nella categoria cadetta tra Empoli e Vicenza e’ demandata ai 90 minuti in programma al Castellani (20.45). I due scontri diretti in campionato si sono conclusi con altrettanti pareggi, 1-1 all’andata e 0-0 al ritorno. L’Empoli, quindi, avra’ a disposizione due risultati su tre, mentre al Vicenza e’ necessaria la vittoria in virtu’ della peggiore posizione in classifica. Chi perde scivola in Lega Pro.
Questa mattina seduta di rifinitura a porte chiuse allo stadio Romeo Menti per i biancorossi veneti. Nel pomeriggio la squadra e’ partita per Empoli dove trascorrera’ la
vigilia della gara.
Questi i convocati: Cavallari, Frison, Pinsoglio; Bianco, Brighenti, Capitanio, Giani, Martinelli, Mbida, Pisano, Tonucci, Zanchi;Bariti, Botta, Paro, Pinardi, Soligo; Abbruscato, Gavazzi, Maiorino, Paolucci.
Cagni recupera Pinardi, schierato dietro le punte Abbruscato e Paolucci. In conferenza pre-gara arriva il pensiero del tecnico del Vicenza, Gigi Cagni, ex di turno: “Abbiamo questi altri novanta minuti da fare e un risultato solo. Per certi punti di vista puo’ essere anche meglio cosi’ – spiega l’allenatore -, non pensiamo a niente, dobbiamo solo vincere. Adesso ce la giochiamo, il discorso stress, tensione e’ finito, o siamo dentro o fuori. Loro dispongono di due risultati, non so se sia un vantaggio o meno”.
In casa Empoli ultime disposizioni tattiche per mister Alfredo Aglietti: infermieria affollata e dubbi nella formazione da opporre ai biancorossi. Nel 4-2-3-1 che scendera’ molto probabilmente in campo non ci saranno gli indisponibili Ze Eduardo, Coppola, Gallozzi, Mori, Moro e Vinci. In attacco agira’ la punta avanzata Maccarone, supportato da Saponara, Lazzari e Tavano.


fonte: www.legaserieb.it