DOPPIO GIALLO: Europei mediocri, regalo promozione per la Samp, Nocerina beffata

DOPPIO GIALLO: Europei mediocri, regalo promozione per la Samp, Nocerina beffata

I Maya hanno stabilito che, secondo il calendario del lungo computo, il mondo cambierà. E’ già cambiato. Il ciclone Palazzi, quello che doveva sentenziare in modo esemplare il calcio scommesse è diventato un piccolo temporale. Doppio giallo al procuratore federale che ha adottato una linea morbida, ridicola ed inefficace. A questo punto urge cambiare, defenestrare Palazzi sarebbe un segnale di vera pulizia e di cambio di rotta.

 

Doppio giallo al palazzo del calcio che ha cercato in tutti i modi di far salire la Samp in serie A. Tante le proteste dei varesini, ma nella lotta calcistica di Davide contro Golia, vince sempre Golia.

 

Doppio giallo al Grosseto, Camilli ormai è indifendibile sarebbe opportuno intervenire con una pena congrua: la retrocessione del club in Lega Pro. A farne le spese sono Nocerina  e Gubbio, leali in campo e fuori ma poco appetibili come realtà dal potere, se avessero comprato qualche partita ci sarebbe stato anche un premio, patteggiopoli docet.

 

Infine, doppio giallo agli Europei di calcio in Polonia ed Ucraina. Le prime gare sono state mediocri, tutti hanno giocato all’italiana, difensivisti ad oltranza. La pochezza di questo pallone in Europa è allarmante, Danimarca e Grecia non erano certo le più accreditate. Oggi, gli azzurri in campo contro i campioni spagnoli e visti gli esisti infelici in tema di giustizia sportiva era meglio non partecipare. Avremmo fatto un figurone. Abete ha perso un’altra occasione per dare trasparenza alla vicenda scommessopoli, il suo disinteresse è acclarato, a questo punto meglio commissariare la F.I.G.C.


Giuseppe Colamonaco, ForzaNocerina.it