LEGA PRO, è asta per Antonio Vacca

Nonstante i problemi economici di molte società, nonostante il processo sul calcioscommesse il mercato di Lega Pro sembra non conoscere soste. E’ un susseguirsi di indiscrizioni ed ufficialità, il campionato è ormai alle porte e il tempo stringe e così, il Salerno calcio da qualche ora tornata ad essere Salernitana è pronta a mettere a segno i primi colpi. Si parte dal DS, continuano le trattatative per portare in granata Massimo Mariotto per riformare con Nanu Galderisi il team vincente che lo scorso anno ha portato il Benevento a sfiorare la B.

A proposito dei giallorossi, è asta per Antonio Vacca, talentuoso centrocampista offensivo classe ’90 protagonista lo scorso anno con la maglia del Benevento. Il Barletta sembrava ad un passo dal chiudere la trattativa ma l’inserimento di due società di B, Reggina e Pro Vercelli, hanno rovinato i piani del club pugliese.

Il Carpi intanto dopo aver sfiorato nella stagione appena trascorsa la promozione in B è pronto ad accaparrarsi il giovane talento dell’Arzanese Gianmarco Mascolo. Il classe 92′ nella scorsa stagione in Seconda Divisione ha messo a segno 8 reti in 18 gare. Di lui si dice un gran bene.
Anche a Gubbio hanno fretta di consegnare a Sottil un organico in grado di ritornare subito in B. Il DS Guammarioli ha chiuso l’acquisto di Gianluca Giovannini nella scorsa stagione all’Ascoli dove non ha trovato molto spazio. In avanti si pensa a Galabinov del Livorno l’anno scorso al Bassano Virtus e a Zè Pedro del Porto.
Il Benevento continua a corteggiare Ledan Memushal classe 86′ regista albanese nella scorsa stagione al Carpi dove ha disputato un ottimo campionato collezionando 31 presenze condite da ben 8 reti, e Fabio Concas anch’esso al Carpi con cui ha sfiorato la promozione ma di proprietà del Varese. L’ex Nocerina Donnarumma intanto potrebbe accasarsi al Como.

Angelo Guadagno, ForzaNocerina.it