LEGA PRO, mercato in fermento

LEGA PRO, mercato in fermento

E’ un calciomercato che entra sempre più nel vivo quello di Lega Pro. Sono ore frenetiche all’Ata Hotel alla ricerca dei colpi giusti da piazzare per rimpinguare gli orgnici delle squadre ormai prossime ai ritiri precampionato.

Uno dei calciatori più corteggiati è certamente Vittorio Nocerino, fratello del più famoso Antonio appena tornato dall’esperienza europea che ha visto l’Italia battuta in finale con la Spagna. Il calciatore milita attualmente nell’Arzanese è un possente difensore centrale, classe 1992 che nelle ultime due stagioni disputate tra serie D e Seconda Divisione ha collezionato la bellezza di 50 presenze. Sempre dall’Arzanese è in uscita a Gianmarco Mascolo, la punta è appetita da Vicenza e Carpi.

La Paganese sembra essere sempre più interessata al portiere del Pescara Calcio Riccardo Ragni, che ha esordito nella scorsa stagione di B proprio contro il Torino. Per l’attacco i nomi caldi sono sempre quelli di Soligo e Fofana, però appetito anche da Nocerina e Lanciano.

Il Gubbio è pronto a riscattare la brutta stagione dell’anno scorso culminata con la retrocessione dalla Serie Bwin e il nome che potrebbe far scaldare di nuovo la piazza è quello dell’argentino del Catania  Adrian Ricchiuti. Il trequartista ex Rimini in rotta con la società etnea è molto corteggiato anche dal Novara. L’Avellino intanto è pronto ad ufficializzare nel pomeriggio l’attaccante ex Nocerina Emanuele Catania. 

Il Latina, invece, attraverso una nota apparsa sul suo sito ufficiale ha reso noto di aver trovato l’accordo anche per la prossima stagione con Jefferson. Il Catanzaro dopo i colpi Pisseri e D’Agostino, vede rallentare fortemente la trattattiva che dovrebbe portare in giallorosso Doukara.

 

Angelo Guadagano; ForzaNocerina.it