NOCERINA. Catania all’Avellino, domani la firma

NOCERINA. Catania all'Avellino, domani la firma

Domani alle 17.00 presso la sala stampa del “Partenio-Lombardi” verranno presentati due nuovi arrivi: il difensore Alessandro Fabbro e l’esterno Emanuele Catania. I calciatori firmeranno il contratto con questa società e successivamente saranno a disposizione dei giornalisti in conferenza stampa.

 

Le schede:

 

Emanuele Catania, 31 anni, esterno offensivo, inizia la sua carriera calcistica in serie D, con il Palagonia, trasferendosi tra i professionisti, nel 2001, all’Acireale (7 gol in 26 partite), poi a Paternò prima dell’approdo in serie B con il Cosenza dove colleziona 4 presenze. In C2 a Tivoli l’anno seguente, il ritorno a Paternò e l’esperienza con l’Igea Virtus prima di trasferirisi a Taranto dove conquisterà la promozione in C1. Nel 2007 ad Andria, l’anno successivo a Cosenza e il ritorno in Prima Divisione con la maglia del Potenza. Nella stagione 2010/2011 vince il campionato con la Nocerina salendo in B (29 presenze e 10 gol). Nella scorsa stagione, in serie cadetta, 6 reti in 33 partite.

 

Alessandro Fabbro, 31 anni, inizia la sua carriera nell’Itala San Marco ha milita (serie D) per cinque stagioni prima di trasferirsi al Martina Franca (2003) dove disputa due campionati in C1. L’anno successivo a Portogruaro, poi sempre in C2 con Gela, Vibonese e infine a Barletta dove realizza 3 reti. Nel 2009 il passaggio alla Juve Stabia dove ottiene due promozioni consecutive dalla Seconda Divisione alla serie B. La passata stagione, in serie cadetta, 2 presenze con i gialloblù, prima del passaggio al Pergocrema (12 presenze).

 

fonte: irpiniaoggi.it