NOCERINA: in prova Tulimieri, Belà e Kostadinovic

Una brutta sorpresa alla ripresa degli allenamenti per la Nocerina: gli uomini di Gaetano Auteri hanno dovuto fare i conti con un manto erboso in pessime condizioni, duramente colpito dal gran caldo di questi giorni; erba bruciata e varie buche sul prato che dovrà ospitare le gare interne dei molossi: sarà necessario un gran lavoro da qui alla fine d’Agosto per renderlo accettabile per l’inizio del campionato.
Meglio fermare lo sguardo sulla tribuna del San Francesco al solito luogo di ritrovo per i sostenitori rossoneri: nonostante il caldo e nonostante il giorno feriale sono più di cento i tifosi molossi sugli spalti, mossi dal solito entusiasmo e dalla voglia di sostenere la squadra; lungo l’applauso tributato dai tifosi ai rossoneri all’ingresso in campo di Auteri e dei suoi ragazzi.
In campo sono in ventidue: : ci sono i senatori, De Liguori, Bruno, Di Maio, De Franco, Pomante, Negro e Plasmati, ed i nuovi acquisti, Rizza, Sabatino, Garufo, Di Dio, Schetter e Baldan; ci sono anche tanti giovani reclutati dal settore giovanile rossonero, Cavallaro, Chiavazzo, Esposito, Lettieri, Mastellone.
A questi si sono uniti tre calciatori in prova, il classe ’94 Belà, ex Montefiore, il classe ’92 Kostadinovic, difensore croato nella passata stagione in forza all’Ancona, ed il classe ’92 Tulimieri, che nella passata stagione ha indossato la maglia del Serre Alburni in Serie D ed è stato anche più volte convocato nella nazionale under 18 di categoria.

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it