NOCERINA. Pitino: “mercato in stand-by, attendiamo la giustizia sportiva”

Un mercato che stenta a decollare; è questa l’impressione dei tifosi della Nocerina in questi caldi giorni di fine Luglio. A spiegare la fase particolare del mercato rossonero è il direttore sportivo Marcello Pitino: “stiamo aspettando l’esito dei processi sportivi,” ammette l’uomo mercato rossonero, “al momento tutto è fermo; abbiamo una serie di ipotesi al vaglio, tutte di prim’ordine sia che fosse Lega Pro sia che fosse Serie B, ma preferiamo aspettare qualche giorno per capire quale categoria andremo ad affrontare.” Intanto arriverà Russo ed è già protagonista Andjelkovic: “Russo ha impressionato positivamente mister Auteri,” prosegue Pitino, “ci sono buone possibilità di tesseramento; per quanto riguarda Andjelkovic è un calciatore importante, lo stavamo seguendo da tempo ed è un ragazzo che sarà utile anche in caso di Serie B.”
Pitino torna anche sul derby di Coppa Italia contro la Paganese: “il derby è una partita importante ma non vitale,” precisa il direttore sportivo rossonero, “è sempre calcio d’Agosto ma c’è in palio il passaggio al turno successivo di Coppa Italia; non è giusto, però, caricare troppo la gara di significati extra sportivi, bisogna mantenere toni bassi: va bene il folkolre sugli spalti ma non la violenza.” A chiudere un commento sull’amichevole contro la Civita Castellana: “si sono viste cose interessanti,” conclude Pitino, “è sempre calcio d’Agosto ma ci sono parecchi spunti su cui lavorare; la squadra ha risposto bene nonostante la dura preparazione sostenuta in questi giorni.”


Filippo Attianese, ForzaNocerina.it