NOCERINA: slitta l’accordo per Mazzeo

Si attendeva per oggi l’accordo tra la Nocerina e Fabio Mazzeo; in giornata c’è stato un nuovo aggiornamento fra il procuratore del calciatore, Marrucco, ed il direttore sportivo rossonero Pitino: le parti ancora non hanno trovato l’accordo ma la trattativa andrà avanti e nei prossimi giorni si proverà a capire se ci sono margini per il ritorno del bomber in rossonero. Incontro anche con l’agente Caravello, procuratore che cura gli interessi di Parola e Concetti: per il centrocampista, come è noto, c’è l’interesse di Reggiana e Pisa e sicuramente il calciatore non rimarrà rossonero, avendo già espresso la volontà di cambiare maglia; qualche speranza in più per il portiere che resta uno dei possibili confermati in vista della prossima stagione anche se la Nocerina per il ruolo di estremo difensore sta vagliando anche altre piste.
Confermato, almeno per ora, anche il bomber Plasmati: il calciatore ha ancora un anno di contratto con la Nocerina e sarebbe disposto a ridursi l’ingaggio per restare in Prima Divisione; con la promessa, però, che in caso di offerta importante, magari dalla Serie B, la Nocerina non farà troppa resistenza: e gli interessamenti di Varese e Brescia potrebbero già essere significativi in questo senso ma l’ariete materano partirà in ritiro con la truppa di Gaetano Auteri. Qualcosa di simile dovrebbe accadere anche per De Liguori, chiamato a ridursi il corposo ingaggio: il centrocampista di Ponticelli, però, rimarrà in forza ai rossoneri per un’altra stagione, a meno che il mercato non gli offra qualche chance importante.


Filippo Attianese, ForzaNocerina.it