NOCERINA:Derby di Coppa: regna il caos.

NOCERINA:Derby di Coppa: regna il caos.

Doveva essere il giorno della decisione sul derby ma la decisione definitiva appare ancora lontana: la riunione con i responsabili della sicurezza presso la Questura di Salerno non ha dato l’esito sperato. Sebbene entrambe le società vorrebbero disputare regolarmente il match, i rappresentanti delle forze dell’ordine frenano e si profilano le ipotesi più variegate: la linea morbida prevedrebbe solamente di impedire ai tifosi della Paganese l’accesso al San Francesco; quella più dura, invece, la disputa della partita a porte chiuse, con la richiesta aggiuntiva di giocarla fuori regione. Una sorta di riedizione dell’ultimo scontro fra Nocerina e Paganese che doveva esser giocato a Pagani e venne invece disputato a Portici.
La conferma è arrivata anche dal comunicato emesso dalla società rossonera che ha confermato che “l’organizzazione della gara Nocerina-Paganese, valevole per il primo turno di Tim Cup 2012/2013, è sospesa” e che “al momento non sarà possibile né acquistare tagliandi d’ingresso, né formulare richiesta per ottenere accrediti.” Bisognerà attendere, quindi, per capire il destino del derby dell’Agro: certo è che a cinque giorni dalla partita l’incertezza delle istituzioni non gioca certo a favore dell’organizzazione del match; tuttavia in una gara così sentita è ovvio che la questione sicurezza sia prioritaria.

 

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it