RITIRO. Nocerina: Auteri insiste sulla tattica

Si comincia a far sul serio nel ritiro di San Martino al Cimino: mattinata dedicata esclusivamente alla tattica dal tecnico Gaetano Auteri, impegnato a istruire i suoi ragazzi sui movimenti offensivi e difensivi necessari ad interpretare al meglio il suo 3-4-3; grande intensità ed anche qualche strigliata più del solito per i rossoneri, chiamati a dare il meglio in quello che è stato il primo allenamento dedicato esclusivamente alla tattica e non alla condizione atletica. Tutti a disposizione i molossi in ritiro; oggi pomeriggio la squadra tornerà a lavoro.
L’obiettivo sarà quello di arrivare al meglio all’amichevole di Sabato pomeriggio contro il Civita Castellana che andrà in scena a Vignanello. Non è stata accolta con grande entusiasmo la notizia del derby di Tim Cup, soprattutto per le implicazioni extracalcistiche di una partita del genere: il rischio di squalifiche ed ammende in un momento in cui la Nocerina, per il caso deferimenti, potrebbe essere al centro dell’attenzione mediatica non è sicuramente un fattore positivo per la società rossonera.
A risollevare il morale qualche scherzo tra un allenamento e l’altro, con Plasmati attivissimo su questo fronte: vittime designate i magazzinieri Giovanni Oliva e Peppe Calabrese, anche quest’anno al fianco della squadra.


Filippo Attianese, ForzaNocerina.it