CONOSCIAMOLI MEGLIO: David Speziale

CONOSCIAMOLI MEGLIO: David Speziale

David Speziale arriva dal Milan con la formula del prestito secco. Un acquisto destinato a rinforzare la batteria offensiva a disposizione del tecnico Auteri, e che pare abbia fatto storcere il naso ai più, soprattutto per la giovane età, appena 18 anni. Non bisogna, però, lasciarsi ingannare dall’anagrafe. Speziale, nato il 22 Giugno 1994 a Monza, ha sempre avuto sin da piccolo la passione per il calcio, passione che si è poi tramutata in una vera chance di esprimersi ad alti livelli, inizialmente nelle giovanili del Padova, prima di essere prelevato dal Milan per rinforzare gli Allievi nazionali con cui ha siglato ben 23 reti in 29 partite, per poi passare alla Primavera rossonera allenata da Dolcetti. Accostato alla figura di Di Vaio per caratteristiche fisiche e tecniche, Speziale fa della rapidità e della prestanza fisica, è alto 1,80 cm, i suoi punti di forza. Nonostante la giovane età è dotato di una buona visione di gioco e fiuto del gol, grazie un destro niente male anche dalla lunga distanza. Riesce a spaziare in quasi tutte le posizioni d’attacco, dall’ala alla prima punta, ruolo che più gli si confà per caratteristiche fisiche, e, sempre in quella zona, riesce ad abbinare buone capacità realizzative ad una discreta abilità nell’appoggiare i compagni di reparto. Durante questa sessione di mercato invernale è passato in comproprietà al Lecce che, insieme al Milan, attualmente, ne detiene ancora la metà del cartellino, senza però scendere mai in campo. Chissà che questa non possa essere una buona occasione per permettere al giovane talentino rossonero di sbocciare e compiere il salto definitivo verso gli alti palcoscenici del panorama calcistico italiano.


Gianluca Tortora, ForzaNocerina.it