CONOSCIAMOLI MEGLIO: Giovanni e Nicola Russo

CONOSCIAMOLI MEGLIO: Giovanni e Nicola Russo

Partito in prova con la formazione maggiore della Nocerina, Giovanni Russo, portiere classe ’92, ha ben figurato durante il ritiro laziale di San Martino al Cimino, conquistando la fiducia del Trainer di Floridia che non ha avuto remore a schierarlo sin dal primo minuto, in occasione delle due sfide di Coppa Italia terminate dopo la conquista del passaggio del turno ai danni della Paganese, domenica scorsa con l’eliminazione della formazione rossonera dalla competizione tricolore ad opera della Reggina. Due buone prestazioni per il giovane portiere che si è fatto le ossa sui campi della serie D con le maglie di Monterotondo e Flaminia Civita Castellana e che ora con la Nocerina punta a ritagliarsi uno spazio importante anche tra i professionisti.

Giovane come Giovanni ma con un po’ di esperienza in più alle spalle, l’altro Russo, Nicola, attaccante classe ’91 che arriva in comproprietà dal Parma che l’ha rilevato in collaborazione con i molossi dal defunto Taranto. Proprio con la maglia dei rossoblu pugliesi il giovane esterno d’attacco ha iniziato  la sua carriera. 49 le presenze, condite da 4 goal dal 2008 al 2012, prima di passare in prestito a gennaio di quest’anno, all’Andria Bat (12 partite 0 goal). Attaccante brevilineo e veloce, come il suo omonimo, si è messo in grossa evidenza durante il ritiro precampionato dimostrando di poter rappresentare alla bisogna un’alternativa importante per l’attacco rossonero.


Massimo Lamberti, ForzaNocerina.it