NOCERINA, deferito il segretario Pino Iodice

Il Procuratore Federale ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale: per violazione dell’art. 1, comma 1, del Codice di Giustizia Sportiva e art. 5, commi 1, 4 e 5 del Codice di Giustizia Sportiva: • Il Sig. Giuseppe IODICE, Segretario Generale della A.G.S. Nocerina S.r.l., per aver violato i doveri di correttezza, lealtà e probità esprimendo, mediante dichiarazioni rese in pubblico, durante la riunione-udienza del 31 maggio 2012, giudizi lesivi della reputazione della Commissione Disciplinare Nazionale della FIGC; per violazione dell’art. 4, comma 2, del Codice di Giustizia Sportiva, in relazione con l’art. 5, commi 2 e 7 del Codice di Giustizia Sportiva: • la società A.G.S. NOCERINA S.r.l. a titolo di responsabilità oggettiva per i comportamenti ascritti al proprio Segretario Generale tesserato all’epoca dei fatti».


fonte: www.figc.it