NOCERINA. Pitino: “fiduciosi per la proroga”

Il mercato non è ancora chiuso per la Nocerina; lo sottolinea Pitino che parla della proroga richiesta alla Federcalcio per continuare ad operare sul mercato: “abbiamo fatto richiesta per la proroga,” conferma il direttore sportivo rossonero, “aspettiamo entro Lunedì la risposta del presidente di Lega; noi riteniamo di averne diritto perché, come le altre società coinvolte, siamo stati penalizzati dall’incertezza della categoria.” Ma Pitino non sembra convinto della necessità di rinforzare la difesa: “il reparto difensivo, a meno che non ci si apra a qualche altra possibilità di scambio, difficilmente andrà incontro ad ulteriori manovre,” spiega Pitino, “nell’eventualità in cui dovesse esserci concessa la proroga cercheremo di completare quei movimenti di mercato, soprattutto in uscita, che abbiamo lasciato in sospeso con la chiusura di venerdì.”
A cominciare da Ripa: “Ripa se non dovesse essere ceduto è in ogni caso un giocatore che può rientrare nei piani tattici,” precisa Pitino, “è un giocatore della Nocerina, pagato dalla Nocerina; se il mister riterrà opportuno farlo giocare, lo impiegherà sicuramente; più che altro se dovessimo avere l’opportunità di trovare un attaccante con caratteristiche diverse, provvederemo certamente ad acquistarlo e valuteremo se ci sarà la possibilità di prendere un altro portiere che possa dare esperienza al reparto.” Chiusura per il pubblico: “credo che il pubblico abbia dimostrato una maturità eccezionale, applaudendo gli atleti alla fine,” conclude Pitino, “avrebbe avuto motivo, dopo un primo tempo giocato sottotono, di mugugnare; ma il pubblico di Nocera ha voluto sostenerci spingendoci, così, al raggiungimento del pareggio.”


Filippo Attianese, ForzaNocerina.it