LATINA, emergenza in mediana

LATINA, emergenza in mediana

Uno spiacevole imprevisto ha caratterizzato la consueta partitella in famiglia all’ex Fulgorcavi: Luiz Sacilotto ha lasciato il campo a metà seduta per un problema muscolare. Si pensava ad un semplice affaticamento, ma l’ecografia ha evidenziato una lesione di primo grado. Il brasiliano dovrà stare fermo una settimana e il suo ritardo di condizione induce al pessimismo anche per la gara interna con il Sorrento. Considerando la squalifica di Gerbo, Pecchia dispone di Agius e Ricciardi per completare il terzetto in mediana con Cejas e Burrai. A meno che non cambi modulo, con questi ultimi al centro di un più pratico 4-4-2.

LA FIDUCIA DI TULLI – Tra i più in evidenza, questi giorni, l’attaccante Alessandro Tulli. Da parte sua tanta voglia di dimostrare il proprio valore: “Sto lavorando con grande entusiasmo e grandi motivazioni, spero di poter dare il mio contributo. Ho molta fiducia in questo Latina, secondo me abbiamo le carte in regola per disputare un campionato importante”.

COPPA ITALIA, NON E’ FINITA – Il cammino del Latina in Coppa Italia non si è interrotto con la sconfitta interna rimediata con l’Aprilia e con quello che sembrava un inutile successo ottenuto a Fondi. La squadra di Pecchia è stata inserita infatti tra le 48 formazioni qualificate al secondo turno della manifestazione tricolore, figurando tra le migliori seconde classificate del girone eliminatorio.

 

fonte: www.sportlatina.it