NOCERINA: a Prato emergenza difesa

NOCERINA: a Prato emergenza difesa

Rifinitura a porte chiusa per la Nocerina di Gaetano Auteri: lavoro lontano dai riflettori per i molossi in vista della trasferta di Prato. Dopo il pareggio rimediato in extremis contro l’Andria la Nocerina cerca un successo che manca dal 5 Agosto: dopo la vittoria contro la Paganese in Coppa Italia, infatti, i rossoneri non hanno più centrato una vittoria. Ma al Lungobisenzio non sarà impresa facile: oltre al valore degli avversari, capaci di fermare l’Avellino a domicilio, bisognerà tenere in considerazione le assenze pesanti, tutte concentrate nel reparto difensivo; non faranno parte del gruppo in viaggio verso la Toscana i tre centrali Di Maio, Andjelkovic e De Franco oltre all’esterno mancino Rizza.
Con gli effettivi contati per quanto riguarda il reparto arretrato mister Auteri dovrebbe comunque confermare il 3-4-3; difficile carpire informazioni anche se la sensazione è che il tecnico rossonero sia orientato a varare una linea difensiva giovanissima con Baldan, Chiosa e Crescenzi con l’esperto Aldegani tra i pali. A centrocampo Garufo e Daffara dovrebbero ricoprire il ruolo di esterni con Bruno e De Liguori concentrati al centro. Emergenza in difesa, abbondanza in attacco: sono in quattro a giocarsi i posti nel tridente. Merino sembra certo di una maglia da titolare con Negro e Mazzeo favoriti su Schetter per le altre due maglie.

Probabile formazione (3-4-3): Aldegani; Crescenzi, Baldan, Chiosa; Daffara, Bruno, De Liguori, Garufo; Merino, Mazzeo, Negro. A disp.: Russo, Sabatino, Tulimieri, Lettieri, Corapi, Gavilan, Schetter. All.: Auteri.


Filippo Attianese, ForzaNocerina.it