NOCERINA, Auteri dubbi sul modulo

Dopo tante polemiche e delusioni per quello che poteva essere e non è stato, finalmente inizia il campionato per la Nocerina, che questa mattina ha ultimato la preparazione in vista del debutto casalingo con l’Andria. L’obiettivo primario di Bruno e compagni è quello di trasformare in grinta agonistica tutta la rabbia accumulata negli ultimi mesi vissuti tra la retrocessione e la mancata riammissione al torneo cadetto. Vince, iniziare il campionato con il piede giusto è la migliore medicina in casi come questo, ma anche la tranquillità mentale gioca un ruolo fondamentale. Così mister Auteri ha deciso di far effettuare la seduta di rifinitura a porte chiuse lontano da occhi ed orecchie indiscreti. Difficile, quindi, ipotizzare il sistema di gioco che il tecnico di Floridia adotterà domani contro i pugliesi. Molto probabile l’utilizzo del 3-4-3, viste le non perfette condizioni di Di Maio, comunque convocato. E’ molto difficile che venga rischiato fin da subito il giovane Crescenzi, arrivato solo nel tardo pomeriggio di ieri; l’ex capitano della Primavera della Lazio ha, infatti, svolto un solo allenamento con i nuovi compagni. Probabile allora che almeno per questa gara venga accantonato il 4-2-3-1 che lo scorso anno tante soddisfazioni ha dato nell’ultimo tratto dello scorso campionato. Non risultano invece nella lista dei convocati i nuovi arrivati Speziale e Daffara, così come Ripa, De Franco, Di Dio e Rizza.
In difesa, davanti a Ragni, dovrebbe esserci spazio per Baldan, Andelkovic e Chiosa. A centrocampo nel mezzo De Liguori dovrebbe vincere il ballottaggio con Corapi per affiancare Bruno in cabina di regia. Sugli esterni spazio a Garufo e Sabatino. Pochi dubbi in attacco, con Merino, Schetter e Mazzeo pronti a fare faville, con Negro, il più in palla durante gli allenamenti di questa settimana, che certamente non avrà nessuna voglia di restare a guardare.

 

NOCERINA (3-4-3): Ragni; Baldan, Andelkovic, Chiosa; Garufo, Bruno, De Liguori, Sabatino; Schetter, Mazzeo, Merino. A disp. Russo, Di Maio, Crescenzi, Corapi, Gavillan, Negro, Tulimieri


Valerio D’Amico, ForzaNocerina.it