NOCERINA, Auteri: ”resettare tutto e ripartire”

NOCERINA, Auteri: ''resettare tutto e ripartire''

Resettare tutto, dimenticare lo scorso anno ma soprattutto il campionato stratosferico della promozione in B, il diktat di Gaetano Auteri alla vigilia dell’esordio in campionato che domani pomeriggio vedrà i molossi impegnati contro l’Andria è più che chiaro: “nulla ci è dovuto per grazia divina – esordisce il tecnico – gli obiettivi che ci poniamo sono sempre massimi non possiamo pensare di scendere in campo per puntare a qualcosa di diverso, dobbiamo, però, ripartire da zero. Quello che è accaduto sia nelle passate stagioni che in questa estate abbastanza travagliata, ormai appartiene al passato. La squadra sta abbastanza bene e sono soddisfatto di come ci presentiamo alla prima giornata di campionato. Il gruppo è bello carico e in sintonia con gli obiettivi della società, è quello che volevamo”. Arriva l’Andria, squadra giovane ma con uomini di esperienza nelle zone nevralgiche del campo: “l’Andria domani verrà a giocare dando tutto quello che ha – prosegue l’allenatore molosso – non dobbiamo assolutamente sottovalutare la sfida. Nessuno deve mai compiere questo errore, in nessuna partita. Non c’è niente di scritto. Dobbiamo dimostrare il nostro valore sul campo. Sicuramente domani anche le condizioni del manto erboso ci condizioneranno, ma dobbiamo fare di necessità virtù”. Nessuna indicazione, come al solito, sull’undici che scenderà in campo domani: “i moduli non contano perché sono numeri scritti e statici, mentre il calcio è uno sport dinamico – spiega il tecnico di Floridia – dobbiamo avere un atteggiamento ben preciso e mantenere i giusti equilibri in campo. Di Maio questa mattina non si è allenato per precauzione ma è a disposizione per domani. Negro non ha i novanta minuti nelle gambe. Per quel che riguarda i nuovi arrivi devono avere il tempo di mettersi a pari con gli altri” Finale dedicato, come di consueto, ai tifosi: “conosciamo bene la piazza di Nocera. I tifosi fanno prevalere la passione e spesso si affrettano a dare giudizi definitivi. Noi andiamo avanti per la nostra strada in qualsiasi caso, anche perchè nell’arco del campionato faranno la loro parte supportandoci nei momenti di difficoltà”.

 

Valerio D’Amico, ForzaNocerina.it