NOCERINA. Daffara: “qui per puntare in alto.”

Centrocampista o difensore? Il dubbio lo scioglie subito il diretto interessato in conferenza stampa: “sono un centrocampista centrale anche se sono in grado di ricoprire anche altri ruoli,” spiega Manuel Daffara, acquisto di fine Agosto della Nocerina, “sono qui per dare il mio contributo a questo gruppo; le scelte ovviamente le farà il mister ma è chiaro che il mio obiettivo in quest’avventura sarà quello di giocare il più possibile e di dare il mio contributo in mezzo al campo per il bene della squadra.”
Anche perché Daffara è reduce da un’annata complicata: “quello con l’Albinoleffe per me è stato un doppio calvario,” ammette il centrocampista rossonero, “sono stato fermo a lungo per dolori alla schiena ed è stata una sofferenza dover star fermo e non poter dare una mano ai compagni.” Ora, però, è tempo di voltare pagina: “una piazza come Nocera può sicuramente ambire ad una categoria superiore,” precisa Daffara, “mi sono accorto subito del calore dei tifosi, già dalla prima partita: possono dare una grande mano a questo gruppo e spingerlo verso traguardi importanti.”


Filippo Attianese, ForzaNocerina.it