SCARDINA: “ringrazio la Nocerina”

Una carriera in cadetteria e tanta voglia di tornare a calcare quel palcoscenico; Francesco Scardina riparte dalla Nocerina e dalla Prima Divisione ma anche con la necessità di recuperare dopo un’Estate di inattività: “arrivare qui con l’obiettivo di vincere un campionato è una bella responsabilità,” spiega in conferenza stampa il difensore rossonero, “al momento non ho una preparazione atletica adeguata perché sono stato svincolato; stiamo valutando insieme allo staff tecnico per decidere come recuperare il gap.”
Un’Estate difficile, passata nell’attesa della chiamata giusta: “paradossalmente è più facile trovare squadra quando hai già un contratto,” prosegue Scardina, “ringrazio la Nocerina e mi sento fortunato; sono uno dei pochi ad aver trovato squadra ma ci sono tanti che sono rimasti senza un club: ho tanta voglia di fare bene e di ripagare la fiducia che mi ha dato questa società.” E la Nocerina Scardina la conosce per averla affrontata con la maglia del Cittadella nella passata stagione: “la Nocerina mi ha impressionato molto nella gara di andata,” conclude il neo difensore rossonero, “giocavano bene in velocità ed avevano qualità in ogni reparto; ovviamente la retrocessione è arrivata perché ci sono stati dei problemi ma mi è dispiaciuto anche dall’esterno perché era una delle poche squadre a giocare bene in cadetteria.”


Filippo Attianese, ForzaNocerina.it