AUTERI: “grande personalità”

Tre punti fondamentali, arrivati al termine di una vera battaglia; mister Auteri è soddisfatto al termine dei novanta minuti e commenta così la sfida del Ceravolo: “abbiamo avuto un avvio di gara difficile,” spiega il tecnico rossonero, “il Catanzaro ha dato tutto; sono entrati in campo molto determinati e ci hanno messi in difficoltà perché erano aggressivi in ogni zona del campo; sapevamo, però, che per loro sarebbe stato difficile tenere quei ritmi per novanta minuti.” Ed infatti alla distanza il Catanzaro è calato: “sull’1-1 la partita è cambiata,” prosegue il tecnico rossonero, “abbiamo avuto la partita in pugno per larghi tratti, abbiamo giocato con personalità e con voglia di fare gol, anche quando siamo rimasti in dieci ed in quel momento non era semplice gestire la gara; va elogiata la personalità e la capacità di reazione della mia squadra.” La gara, comunque, è vissuta sugli episodi, con cinque reti e due espulsioni a condire la serata: “sicuramente la gara è stata condizionata da alcuni episodi,” ammette Auteri, “i nostri gol sono arrivati nel finale ma anche i gol del Catanzaro possono essere considerati come il frutto di episodi, soprattutto il secondo che è arrivato quando controllavamo la partita.”

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it