AUTERI: “siamo stati sfortunati”

Una sconfitta amara che mister Auteri non manda giù; si ferma contro il Lecce l’avventura in Coppa Italia della Nocerina ed il tecnico rossonero analizza così il match: “ci tenevamo a passare il turno,” esordisce l’allenatore di Floridia, “i nostri avversari hanno avuto molta fortuna, anche nell’azione del gol in cui, probabilmente, c’era anche un fallo su Corapi; il Lecce ha subito il nostro gioco per novanta minuti, hanno giocato con un modulo abbottonato, senza quasi mai uscire dalla loro metà campo.”
Insomma, una Nocerina punita al di là dei suoi demeriti: “abbiamo sempre cercato di giocare palla a terra,” prosegue Auteri, “abbiamo avuto difficoltà perché i nostri avversari si chiudevano; abbiamo cercato di forzare i tempi ma sicuramente non meritavamo di perdere ed il Lecce non ha meritato la vittoria.” C’è tanto rammarico: “sono dispiaciuto per il risultato perché non lo meritavamo,” conclude Auteri, “ci abbiamo provato in tutti modi; comunque dal punto di vista della condizione è stata una partita utile per far accumulare minuti a chi ha giocato di meno fino a questo punto.”

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it