CITARELLA bacchetta il Comune: ”comunicato evitabile”

CITARELLA bacchetta il Comune: ''comunicato evitabile''

Il comunicato stampa diramato dal comune di Nocera Inferiore nel quale si legge la testimonianza dell’assessore alle attività produttive avv. Andrea Vagito, riguardo i fattacci accaduti ieri sera durante la gara tra Nocerina e Lecce ha suscitato non poco malcontento tra i tifosi rossoneri. A tal proposito si è espresso anche il presidente Giovanni Citarella:” ho dato un’occhiata al comunicato diramato dal comune – spiega il numero uno rossonero contattato telefonicamente – chi lo ha scritto probabilmente se avesse evitato qualche riga avrebbe fatto meglio”. Il patron della Nocerina dice la sua anche riguardo tutto ciò che è avvenuto ieri sera:” riguardo i disordini di ieri credo mi voglio concentrare su due aspetti – prosegue Citarella – in primo luogo credo che le forze dell’ordine di Lecce non avrebbero dovuto permettere ai tifosi di partire senza biglietto o quanto meno avrebbero dovuto avvisare i colleghi di Nocera. In secondo luogo voglio fare una tiratina d’orecchie ai tifosi della Nocerina che a mio modo di vedere non dovevano rispondere con la violenza a quei teppisti che probabilmente fanno della loro vita puro vandalismo. Avrebbero fatto meglio a restare in curva e guardarsi la partita”.

 

Valerio D’Amico, ForzaNocerina.it