LE PAGELLE: Baldan migliora di partita in partita, bene Ripa

LE PAGELLE: Baldan migliora di partita in partita, bene Ripa

RUSSO.G  – 6,5 – Primo tempo senza nessun intervento degno di nota. Incolpevole sul goal. Ad inizio ripresa splendido l’intervento su Marcore che lanciatosi da solo in contropiede si vede deviare in angolo dal giovane portiere molosso una conclusione a botta sicura.

 

DAFFARA – 6 – Qualche buona sgroppata sull’out destro, si vede che ha qualità e personalità deve metterle al servizio della squadra. Ripresa sulla falsa riga del primo, è un calciatore sul quale si potrà contare in futuro.

 

SABATINO – 5 – Primo tempo decisamente insufficiente. Ripresa che conferma le difficoltà di questo ragazzo che non riesce proprio a decollare. Ha perso un’altra occasione.

 

CORAPI – 6 – Impiegato nel suo ruolo naturale nella prima frazione risulta essere il migliore. Nella ripresa cala d’intensità anche perchè non supportato dal resto della squadra.

 

BALDAN – 6,5 – Primo tempo senza sbavature e qualche buon numero in uscita palla al piede. Nella seconda frazione mantiene alto il livello di attenzione e gioca da veterano. ha un grande futuro.

 

CHIOSA – 6 – Nella difesa a quattro sembra più sicuro e svolge il compito con sicurezza. Una sola sbavatura ad inizio ripresa ma nell’insieme buona la prova del ragazzo scuola Torino.

 

SCHETTER – 5,5 – Si danna l’anima nella prima frazione e propone tanta corsa ma poche giocate. Al quarto d’ora della ripresa viene sostituito da Merino.

 

BRUNO – 5,5 – Primo tempo compassato del capitano e la squadra ne risente.Non cambia passo nel secondo tempo e quindi la sua partita non  è per nulla sufficiente.

 

RIPA – 6,5 – Insieme a Corapi il migliore della prima frazione per impegno e la continua ricerca dell’uno contro uno. Ripresa affrontata allo stesso modo ed è sua l’occasione migliore, forse l’unica della Nocerina intorno all’ottantesimo.

 

RUSSO N. – 5 – Vuole spaccare il mondo ma tanta foga gli appanna la vista. Si danna l’anima ma la prima frazione lo vede sbagliare appoggi anche semplici.Ripresa ancora peggiore perchè la testardaggine lo porta ad esagerare. Viene giustamente sostituito al ventiquattresimo della ripresa.

 

MAZZEO – 5,5 – Si propone spesso in appoggio al centrocampo ma non incide praticamente mai.Non cambia registro nella seconda frazione e anche per lui la prova è opaca.

 

SUBENTRATI

 

MERINO – 6 – Per qualche minuto incide con dribblig e buone giocate, poi anche lui si adagia nel grigiore generale di una serata da dimenticare.

 

GARUFO – S.V.

 

SPEZIALE – S.V.

 

AUTERI – 5,5 – Mette in campo la migliore formazione possibile che un pò per merito del Lecce un pò per la non felice serata di alcuni calciatori fa quello che può. non è stato sicuramente abbastanza.

 

Lorenzo Orefice, ForzaNocerina.it