NOCERINA, oggi la ripresa

NOCERINA, oggi la ripresa

Riprenderà questo pomeriggio, allo stadio San Francesco, la preparazione della Nocerina in vista del prossimo impegno di campionato contro il Pisa. Mettere da parte la pesante sconfitta rimediata nel derby contro la Paganese, ma allo stesso tempo fare tesoro dei tanti errori commessi e riscattare già all’Arena Garibaldi l’onta dei quattro goal subiti e l’indecorosa prestazione andata in scena sul neutro di Chieti, questo l’imperativo per Bruno è compagni: inizia una settimana difficile per la Nocerina. I tifosi non hanno ancora sbollito la rabbia e non è da escludere questo pomeriggio una dura contestazione. Come se non bastasse il Pisa in questo momento è forse l’avversario peggiore che la Nocerina poteva trovarsi di fronte: squadra quadrata, terza in classifica, reduce dal 4-1 rifilato al Catanzaro. L’ottimo lavoro del tecnico Pane sta dando i frutti sperati e Perez e Tulli sono clienti scomodi per una difesa rossonera che si spera possa recuperare Scardina, uscito malconcio dalla sfida dell’Angelini, e che di certo contro la Paganese non ha brillato, anche con l’ex Cittadella in campo. Da mettere in conto anche l’ottimo momento di forma dell’ex Mingazzini, di Buscè e Favasuli. Pensieri e preoccupazioni che però, in questo particolare momento, la Nocerina non può concedersi. Bisogna ritrovare l’orgoglio e la dignità perduta, occorre farlo subito, mai come in questo caso tornare da Pisa con una vittoria convincente potrebbe davvero essere la panacea a tutti i mali.


Andrea D’Amico, ForzaNocerina.it