A VOLTE RITORNANO… Luigi Rana

A VOLTE RITORNANO... Luigi Rana

Barese doc, Luigi Rana muove i suoi primi passi nel mondo del calcio nelle giovanili del club della sua città. Attaccante rapido e dalla buona tecnica, il talentino biancorosso viene inviato nelle categorie minori a farsi le ossa: impressiona positivamente nel Melfi, gioca poco nel Gallipoli di mister Auteri. A Gennaio i pugliesi lo spediscono alla Valenzana, in C2, dove mette a segno due reti; mette a segno due reti anche nello sgangherato Manfredonia che in Prima Divisione retrocede mestamente, poi ne sigla quattro, suo record personale, con la maglia del Noicattaro. Riprova l’avventura in terza serie con la maglia della Paganese: arriva all’inizio della stagione 2009/2010, gioca otto partite, quasi sempre da subentrato, e non va mai a segno, senza convincere Palumbo e Pensabene che si alternano sulla panchina azzurrostellata.

Da Pagani a Nocera il tragitto è breve; a Gennaio la Nocerina, impegnata in Seconda Divisione, lo preleva per metterlo a disposizione prima di Padalino e poi di Pastore. Gioca quattordici partite, mette a segno due gol, il raddoppio nel blitz dei molossi a San Giovanni Val d’Arno ed una rete inutile che non basta ad evitare la sconfitta casalinga contro il Bassano. Anche in rossonero mostra le sue qualità tecniche ma mostra anche poca continuità ed una certa difficoltà sotto porta; torna alla casa madre, il Bari, con cui collezione addirittura tre presenze in Serie A nell’anno della retrocessione in cadetteria, prima di passare in prestito al Barletta. Poi ancora Bari, con il primo gol con la maglia dei galletti in Coppa Italia contro il Livorno e qualche sporadica apparizione in Serie B.

Negli ultimi anni Rana sembra aver trovato la sua dimensione in Seconda Divisione; nella passata stagione l’avventura nella Vigor Lamezia, con dodici presenze ed un gol, quest’anno quella nel Martina Franca, con già due gol all’attivo: ed in biancazzurro l’attaccante barese ha ritrovato anche un altro ex molosso, Nicola Petrilli.

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it