AGENORE MAURIZI: “L’arbitro ci ha messo del suo”

AGENORE MAURIZI: “L’arbitro ci ha messo del suo”

Una brutta sconfitta arrivata al termine di una gara giocata con grande grinta e determinazione; il tecnico della Paganese, Agenore Maurizi, non si da pace dopo il risultato maturato al Mannucci di Pontedera: “mi dispiace tantissimo aver perso questa partita,” esordisce l’allenatore azzurrostellato al termine del match, “abbiamo dominato in lungo e in largo sul piano del gioco e fa male perdere una partita quando la conduci in questo modo; purtroppo non abbiamo avuto la determinazione giusta per raddrizzare la gara nei momenti chiave.”

E la Paganese contesta anche la direzione del signor Dei Giudici di Latina: “abbiamo sicuramente le nostre colpe ma anche l’arbitro ci ha messo del suo nell’indirizzare la gara in un certo senso,” prosegue Maurizi, “penso a quell’azione nel finale in cui sicuramente non c’era fuorigioco; vorrei anche rivedere le immagini del presunto rigore su Novothny, non sono sicuro che non ci fosse.” Insomma, c’è grande amarezza per come è andato il derby di Pontedera: “non voglio scaricare le nostre responsabilità sulla terna arbitrale,” spiega il tecnico della Paganese, “sono consapevole che la mia squadra ha sbagliato tanto in questa partita ma nonostante tutto non meritavamo la sconfitta; ce la siamo giocata fino alla fine, nonostante un tempo in inferiorità numerica ed il finale in doppia inferiorità numerica.” E decisivi sono risultati gli errori di Toppan: “Toppan aveva fatto bene fino al gol del nostro vantaggio,” spiega Maurizi, “poi quando è arrivato il pareggio ha tagliato un po’ le gambe a tutti, lui compreso, ed il retropassaggio su cui Hottor si è procurato il rigore è stato un errore clamoroso.” Ed ora anche la posizione del tecnico non è più così solida: “nel mondo del calcio si è sempre in bilico,” conclude il tecnico della Paganese, “non mi preoccupo di questo adesso, sono solo dispiaciuto di aver perso questo derby a cui i tifosi tenevano tantissimo.”

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it