IL CAMMINO DEI MOLOSSI: la settimana in vista della Salernitana

IL CAMMINO DEI MOLOSSI: la settimana in vista della Salernitana

Dop la sconfitta interna con il Gubbio le vicende legate alla presenza dei tifosi molossi allo stadio “Arechi” per il derby con la Salernitana prendono subito il sopravvento sull’aspetto tecnico della gara. Andiamo ad analizzare la settimana dei rossoneri in vista della sfida con i granata.

04/11 LUNEDI’: la societĂ  rossonera indice il silenzio stampa per  “la delicatezza del momento e dalla volontĂ  di vivere la settimana che conduce alla sfida dell’Arechi contro la Salernitana lontano dai riflettori” come riporta il comunicato stesso. Nella stessa giornata l’Avv. Giuseppe Mandarino lascia la dirigenza molossa rassegnando le sue irrevocabili dimissioni dalla carica di responsabile della comunicazione.

05/11 MARTEDI’: arrivano dalle decisioni del Giudice Sportivo le attese squalifiche di Sabbione (cumulo ammonizioni) e Kamana (espulsione), meno attesa invece la decisione di squalificare la curva rososnera per un turno, pena però messa in sospensiva. L’arbitro designato per la sfida dell'”Arechi” è Juan Luca Sacchi di Macerata. Intanto allo stadio “San Francesco” riprende la preparazione dei rossoneri: ha ripreso regolarmente a lavorare col gruppo l’attaccante sloveno Kris Jogan. Assenti invece Vilkaitis, Rosato e Romito, quest’ultimo che nel pomeriggio si è sottoposto a visita specialistica a Perugia dal Professor Giuliano Cerulli. Infine arriva il divieto della vendita dei biglietti per la gara con la Salernitana per la sola zona delle due Nocera.

06/11 MERCOLEDI’: doppio allenamento per i rossoneri. Fontana deve rinunciare a Romito costretto ad un intervento chirurgico, tra i pali invece ritorna Gragnaniello pienamente recuperato. Intanto arriva l’ufficialitĂ  del divieto di trasferta per i tifosi rossoneri per la gara di Salerno  “connotata da alti profili di rischio“. Il Prefetto inoltre decreta che il match venga disputato alle ore 12.30 e trasmesso su Rai 3 per la sola provincia di Salerno.

07/11 GIOVEDI’: dopo l’ufficialitĂ  del divieto di trasferta dei tifosi molossi per il derby con la Salernitana arriva il comunicato della Curva Sud Nocera che accusa le istituzioni di aver preso una decisione ingiusta versoi i tifosi rossoneri. Intanto Fontana continua a far lavorare il gruppo ed è sempre preso dall’emergena difesa per la quale Kostadinovic e Barigelli si contenderanno una maglia da titolare al fianco del rientrante Hottor. Nella partitella in famiglia con la Berretti di Miccio si mette in evidenza Evacuo con una tripletta.

08/11 VENERDI’: la Corte di Giustizia federale conferma lo stop di due turni a Fontana che dovrĂ  saltare quindi anche il derby di Salerno. Durante l’allenamento una rappresentanza di tifosi incontrano la squadra per dare il proprio sostegno in vista del derby.

09/11 SABATO: al termine della rifinitura mister Fotana deve fare i conti, per la formazione anti-Salernitana, ancora con l’emergenza in difesa. Mancheranno all’appello, infatti, gli squalificati Sabbione e Kamana e gli infortunati Vilkaitis e Romito, oltre a De Franco e Vitale messi fuori rosa. Rientra tra i convocati l’estremo difensore Gragnaniello, anche se tra i pali dovrebbe toccare di nuovo a Esposito. Alla fine ne convoca venti: PORTIERI: Esposito, Gragnaniello. DIFENSORI: Cremaschi, Kostadinovic, Rizza, Crialese, Kalombo. CENTROCAMPISTI: Hottor, Remedi, Palma, Cristofari, Paz, Polichetti, Lepore, Ficarrotta. ATTACCANTI: Evacuo, Danti, Martinez, Malcore, Jogan.

Giuseppe Benevento, ForzaNocerina.it