PAGANESE-NOCERINA: la sfida in numeri

PAGANESE-NOCERINA: la sfida in numeri

Dopo 13 giornate di campionato Nocerina e Paganese si trovano rispettivamente in 17a posizione con 1 punto e 16a posizione con 7 punti in classifica. La Nocerina viene da 8 sconfitte consecutive, l’ultima, con la Salernitana per 3-0 a tavolino, e non gioca che è quasi un mese visto che la gara con il Lecce è stata rinviata al 18 dicembre. La Paganese invece nell’ultimo turno ha pareggiato a Grosseto per 1-1. Sia Nocerina che Paganese hanno effettuato il turno di riposo programmato, la nocerina però, come detto, ha una gara da recuperare contro il Lecce.

CAMPIONATO – La Paganese ha conquista 7 punti frutto di 2 vittorie: Viareggio-Paganese (0-1) e Paganese-Barletta (2-0) e 1 pareggio, quello di domenica scorsa contro il Grosseto (1-1), mentre 9 sono le sconfitte subite contro Benevento (2-1), Pontedera (1-2), Ascoli (0-1), Prato (0-1), Frosinone (2-1), Lecce (0-1), Pisa (3-0), L’Aquila (2-0) e Perugia (1-4).

La Nocerina invece ha collezionato fin qui 3 punti (passati ad 1 per la penalizzazione di 2 punti) frutto di 3 pareggi consecutivi ad inizio campionato contro Perugia (2-2), Viareggio (1-1) e Grosseto (1-1) e 8 sconfitte, arrivate nelle ultime otte giornate contro Pisa (5-2), Frosinone (1-3), Benevento (1-0), Catanzaro (0-4), Prato (4-1), Pontedera (2-1), Gubbio (1-2) e Salernitana (3-0 a tavolino). Ha poi saltato la 13^ giornata, la gara contro il Lecce, per motivi di ordine pubblico.

GOAL FATTI – La Paganese ha realizzato 8 goal in totale: 5 su azione e 3 su calci da fermo. Di quest’ultimi 2 sono stati realizzati su rigore (entrambi battuti da De Sena) e 1 su punizione assist. Inoltre 1 goal è stato realizzato su tiro dalla distanza e 1 su gioco aereo. Goaleador degli azzurrostellati è De Sena con 4 reti seguito da William con 2. Poi contano una rete a testa Panariello e Novothny.

La Nocerina ne ha realizzati 10 in totale di cui 6 su azione e 3 su calci da fermo, di quest’ultimi 2 sono arrivati su rigore, mentre un terzo rigore è stato fallito, e 1 su calcio d’angolo; infine un goal è stato siglato su tiro dalla distanza. Il bomber della Nocerina è Lepore (1 rigore realizzato e 1 fallito) con 4 reti, seguono Davide Evacuo e Danti (1 rigore realizzato) con 2 reti a testa, mentre Malcore e Jogan ne hanno realizzato uno.

GOAL SUBITI – La Paganese ha subito 19 reti in totale: 12 su azione, 1 su autogoal e 5 su calci da fermo. Di quest’ultimi 3 sono stati subiti su rigore (mentre un quarto rigore è stato parato) e 2 su calcio d’angolo. Inoltre 1 goal è stato subito su tiro dalla distanza e ben 4 su gioco aereo.

La Nocerina ha invece subito 28 goal: 16 su azione, 3 dati a tavolino e 9 su calci da fermo, di quest’ultimi 3 sono arrivati su rigore (2 rigori sono stati invece neutralizzati), 2 su punizione diretta, 2 su punizione assist e 2 su calcio d’angolo. Infine ben 5 goal sono stati subiti su gioco aereo.

Giuseppe Benevento, ForzaNocerina.it