ERCOLE DE NICOLA: “Sconfitta amara”

ERCOLE DE NICOLA: “Sconfitta amara”

È una sconfitta che fa male quella subita da L’Aquila al San Francesco; ad analizzarla è il responsabile dell’area tecnica abruzzese, Ercole De Nicola, che si esprime così in conferenza stampa: “siamo delusi dal risultato,” spiega il dirigente abruzzese, “faccio i complimenti alla Nocerina per i tre punti ma ormai sono due settimane che certi episodi ci vanno contro: mi riferisco al rigore non dato quasi al termine della gara; con questo non svoglio sminuire i meriti degli avversari, che hanno fatto la loro partita, ma solo sottolineare che non siamo fortunati.”

La Nocerina ci ha messo il cuore, L’Aquila è entrata in partita in ritardo: “mi aspettavo questa Nocerina,” prosegue De Nicola, “conosco il valore del lavoro di mister Fontana; L’Aquila ha giocato solo negli ultimi venti minuti, minuti in cui abbiamo creato tantissime palle gol e siamo riusciti a divorarci gol incredibili.” Hanno pesato le assenze e qualche scelta del tecnico: “Corapi è un giocatore che da equilibrio e la sua assenza si è sentita molto in queste settimane,” conclude De Nicola, “Frediani ha sicuramente cambiato la partita col suo ingresso ma non sappiamo se, giocando dall’inizio, avrebbe reso così: con i se e con i ma non si fa il calcio; la verità è che non abbiamo dato velocità e profondità alla manovra fin dall’inizio della partita e solo alla fine abbiamo creato cinque clamorose palle gol, senza trovare la rete.”

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it