DOMENICO DANTI: “A Barletta per allungare la striscia positiva”

DOMENICO DANTI: “A Barletta per allungare la striscia positiva”

Tre punti per continuare la risalita; la Nocerina li ha trovati contro L’Aquila grazie ad una rete di Domenico Danti, l’elemento di maggior caratura tecnica dell’attacco rossonero. Il suo tocco felpato ha regalato la seconda vittoria consecutiva ai molossi: “finalmente sto bene fisicamente,” spiega il trequartista rossonero, “il lavoro che sto svolgendo con lo staff tecnico e con il mister sta dando i suoi frutti: sono contento per questo momento positivo; spero di ripetermi anche Sabato, a Barletta: andremo al Putilli per provare a centrare un altro successo, sarà una partita importante per noi.” E la Nocerina vuole andare avanti sulla linea già tracciata in queste settimane: “ci sta girando bene,” prosegue Danti, “il lavoro fatto in tutti questi mesi sta dando i suoi frutti; sono contento per i risultati che abbiamo ottenuto nelle ultime partite, dobbiamo continuare così: in realtà avevamo fatto bene anche in qualcuna delle partite precedenti, come a Benevento, senza però ottenere risultati positivi: ora abbiamo trovato maggior quadratura e stanno arrivando anche le vittorie.”

Ma qualcosa è scattato nelle menti dei calciatori rossoneri nelle ultime settimane: “è cambiato l’atteggiamento in queste due partite,” ammette Danti, “siamo stati maggiormente attenti dietro la linea della palla, cercando di portare a casa il risultato; dobbiamo continuare su questa strada, continuare ad aiutarci l’un l’altro, ad essere compatti e sicuramente riusciremo a toglierci altre soddisfazioni: ora abbiamo tre partite in otto giorni ma con il lavoro svolto dal punto di vista atletico possiamo affrontare tranquillamente questo tour de force.” Magari cercando, a suon di vittorie, di riportare allo stadio i tifosi dopo il brutto spettacolo visto contro L’Aquila: “i tifosi ci sono stati vicini anche quando perdevamo sette partite di fila, di questo siamo loro grati,” prosegue Danti, “per noi sono importanti, dobbiamo cercare di riportarli allo stadio a suon di risultati positivi.”

Filippo Attianese, ForzaNocerna.it