MEDIA SPETTATORI: invariata la posizione dei molossi, ma i numeri sono in calo

MEDIA SPETTATORI: invariata la posizione dei molossi, ma i numeri sono in calo

Continua la protesta del tifo molosso e i numeri lo dimostrano: sebbene non sia cambiata la posizione (undicesima) cala invece la media da poco più di 1900 spettatori a 1500. In vetta alla classifica si conferma saldamente al comando quella salernitana con una media che supera le 8.500 unità seguita da quella Perugina (6.502) che vive sulle ali dell’entusiasmo con la propria squadra prima in classifica. La terza piazza d’onore va alla tifoseria pisana (4702) seguita dalle tifosrie di Benevento (4.255) e Catanzaro (3.933).

Di seguito la speciale classifica delle medie spettatori del girone B di prima Divisione, stagione 2013/2014:

Squadre Media Matches Totale
Salernitana 8.527 9 76.742
Perugia 6.502 7 45.512
Pisa 4.702 8 37.615
Benevento 4.255 9 38.293
Catanzaro 3.933 9 35.400
Lecce 3.770 8 30.156
Frosinone 2.601 8 20.805
L’Aquila 2.234 8 17.871
Gubbio 1.767 8 14.132
Barletta 1.703 8 13.620
Nocerina 1.507 7 10.550
Ascoli 1.287 7 9.009
Grosseto 1.062 8 8.492
Pontedera 1.013 8 8.103
Prato 847 7 5.930
Paganese 833 7 5.832
Viareggio 651 8 5.207

N.B. Nocerina e Paganese 1 gara a porte chiuse

Fonte dati: www.stadiapostcards.com

Giuseppe Benevento, ForzaNocerina.it