PAGANESE-NOCERINA: i precedenti

PAGANESE-NOCERINA: i precedenti

Derby di campionato numero 51 tra Nocerina e Paganese, terzo derby consecutivo giocato senza pubblico e fuori regione per ragioni di ordine pubblico. Il primo confronto ufficiale tra le due squadre risale alla stagione 1950-51, campionato di Promozione, con gli azzurri che si imposero con il risultato di 3-2. Nella stagione successiva arrivò la prima vittoria della Nocerina contro i cugini: al Piazza d’Armi terminò 1-0 con rete messa a segno da Calabrese. Derby sempre acceso quello fra due squadre che rappresentano due città vicinissime: nel 1971-72 nell’ultima gara del girone d’andata del campionato di Serie D la Nocerina conduceva la gara per 2-1 con reti di La Salvia e Scarano ma la Paganese abbandonò il match per proteste; alla fine il giudice sportivo assegnò la vittoria a tavolino ai molossi per 2-0.

A cavallo tra gli anni settanta ed ottanta la sfida era diventata una classica della terza serie; nell’anno della promozione in B Cornaro regalò il successo ai rossoneri nella sfida casalinga mentre in trasferta la Nocerina rimediò un pareggio utile alla sua classifica per mantenere il contatto col Catania ed arrivare a giocarsi la promozione allo spareggio. Dopo la stagione 1985-86, con derby deciso a favore dei molossi dall’attaccante siciliano Pecoraro, le due squadre hanno vissuto un periodo difficile; ad inizio degli anni novanta ci sono stati due incroci, in Eccellenza ed in Serie D. Tra i dilettanti i molossi hanno vinto gli ultimi due derby giocati alla presenza del pubblico. Al San Francesco segnò Zottoli, nella sfida di ritorno, giocata a Portici per la squalifica del Torre, i molossi si imposero per 3-0 con reti di Pastore, Pallanch e Luciano.

Dopo diciannove anni di pausa il derby è tornato d’attualità nella passata stagione con tre sfide, giocate tutte senza pubblico. La prima, al San Francesco, era valida per la Coppa Italia Tim; a deciderla Schetter, con un gol nel finale. Fuori regione le altre due gare; a Chieti, nella sfida d’andata, si impose la Paganese con risultato di 1-4: gara segnata dalle reti di Girardi, Calvarese, Scarpa; momentanea illusione firmata da Negro, e nuova prodezza di Scarpa a chiudere il conto. Nella sfida di ritorno, giocata all’Arena Garibaldi di Pisa, si impose invece la Nocerina grazie alla rete di Baldan.

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it