CALCIOMERCATO GIRONE B: Di Donato tra Lecce e L’Aquila. Scalise alla Salernitana

CALCIOMERCATO GIRONE B: Di Donato tra Lecce e L'Aquila. Scalise alla Salernitana

Sono ore frenetiche quelle vissute dal mercato invernale, che si appresta ad entrare nella sua fase più calda, quella dell’ultima settimana di contrattazioni. Molti però sono stati i colpi già messi a segno; movimenti che potrebbero rivelarsi decisivi per le rispettive compagini del girone B di Prima Divisione.

LECCE SCATENATO – Dopo De Rose, Abruzzese e Barraco il Lecce non vuole lasciare niente di intentato, provando a completare una rimonta in classifica in corso ormai da qualche mese. I salentini sono infatti sulle tracce dell’esperto centrocampista Daniele Di Donato, che sta trovando poco spazio al Cittadella. L’inserimento de L’Aquila non sembra preoccupare i giallorossi, fiduciosi in una chiusura dell’operazione nelle prossime ore. Chiuso anche l’accordo con il portiere Nicholas Caglioni, che arriva da Crotone per affiancare il piĂą giovane Perucchini. In uscita, calde le piste che portano i centrocampisti Melara e Sacilotto verso Grosseto. Proprio i maremmani hanno ceduto il mediano ghanese Asante al Cosenza.

SCALISE E PESTRIN A SALERNO – Sembra essersi finalmente conclusa la telenovela per il passaggio di Manuel Scalise e Manolo Pestrin dall’Ascoli alla Salernitana: la curatela fallimentare, che regge al momento le sorti del club bianconero, ha dato il proprio assenso al trasferimento. I due dovrebbero raggiungere giĂ  domani Alberto Bianchi, esperto difensore passato dai bianconeri ai granata qualche giorno fa. I marchigiani stanno pensando ora a Daniele Magliocchetti, difensore in uscita dalla Reggiana.

MERCATO CHIUSO PER IL PISA – Dopo gli acquisti di Parfait e Crescenzi il mercato del Pisa può essere considerato praticamente finito. A confermarlo è il dg dei toscani Fabrizio Lucchesi: “Dopo questi nuovi arrivi posso finalmente dire che il mercato del Pisa è chiuso. La squadra è a posto e penso non abbia bisogno di ulteriori ritocchi. Ci concentriamo solo sul campionato”. Parole decise da parte del dirigente ex Roma, che lasciano trasparire una certa sicurezza in scelte societarie ben pianificate a tavolino, nonostante i non esaltanti risultati dell’ultimo periodo.

MOLTO ATTIVO IL VIAREGGIO –Viareggio scatenato sul fronte giovani: i versiliani, infatti, dopo l’acquisto del ’94 Giuseppe Nicolao vogliono chiudere per il ventenne Federico Lanzoni, centrocampista in forza allo Spezia. Resta da battere la dura concorrenza del Rimini, ma l’affare dovrebbe andare in porto. GiĂ  ufficializzato l’ingaggio del centrocampista Domenico Mungo, arrivato dal Perugia via Parma.

LE ALTRE DEL GIRONE – Punta forte sulla linea verde anche la Paganese. Definito infatti l’approdo in azzurrostellato del diciannovenne centrocampista scuola Napoli Giuseppe Palma. In lista di sbarco a Benevento c’è invece il difensore Michele Anaclerio, il cui alto ingaggio sta bloccando i club interessati. Va alla formazione slovena del ND Gorica il centrocampista ivoriano del Perugia Yves Benoit Bationo, rientrato al Parma dagli umbri per fine prestito. Il centrocampista Enrico Zampa passa dalla Salernitana alla FeralpiSalò, mentre il Pontedera, dopo aver acquistato l’attaccante Manuel Pera dal Poggibonsi, deve resistere agli attacchi della Reggina che vorrebbe portare in anticipo in riva allo stretto il bomber Andrea Arrighini, in comproprietĂ  tra le due societĂ  e giĂ  destinato ai calabresi a fine campionato. Il Gubbio sta cercando una destinazione per l’attaccante ex Nocerina Nicola Russo.

Domenico Pessolano, ForzaNocerina.it