MERCATO: Barraco, si al Lecce

MERCATO: Barraco, si al Lecce

Il mercato di riparazione è entrato nel vivo, tantissimi i movimenti per le squadre di terza serie, la Nocerina, potrebbe decidere per esigenze di budget, di sfoltire l’ampia rosa a disposizione di mister Fontana, di sicuro peseranno sulle scelte oltre le questioni economiche, il responso della giustizia sportiva, che potrebbe da un lato determinare sanzioni pesantissime per la società rossonera e dall’altro, privare la stessa di diversi calciatori per il prosieguo del torneo in corso.

Il Perugia capolista dopo aver ufficializzato Ezekiel Isoken Henty, ha ceduto Mungo al Viareggio, sta portando avanti la trattiva per Cosimo Miglietta. La società umbra non è la sola alla ricerca del centrocampista: Benevento e Frosinone pronte a rilanciare. La squadra ciociara seconda in classifica è anche a caccia di Francesco Millesi, in scadenza con l’Avellino.

Il Catanzaro, ha portato a termine il quarto acquisto, con l’arrivo di Di Chiara dal Palermo. In uscita dalla società giallorossa ci sono Squillace, Uliano e Tortolano.

Il Lecce ha piazzato il colpo del mercato: è ormai ufficiale l’approdo di Dario Barraco alla società salentina. I giallorossi hanno ufficializzato anche l’arrivo di Abbruzzese, sfoltendo la rosa con le cessioni di Parfait al Pisa e Kalombo al Martina.

Molto attivo il Benevento, gli stregoni sono vicini all’acquisto di Emiliano Massimo e di Riccardo Allegretti, mentre sono ufficiali gli arrivi di Doninelli,  dell’ex Molosso Negro,che ha brindato con una doppietta l’esordio con la maglia giallorossa, Di Cuonzo e Padella.

Il Pisa, ha ufficializzato Parfait ed è vicina agli arrivi di Tortolano e Masini; interessano anche Luca Milesi e il terzino Squillace.

L’Aquila ha annunciato l’arrivo di Libertazzi.

Il Grosseto ha ingaggiato Perini dal Bellaria e ha ceduto Scappini al Castel Rigione. Il Gubbio è fermo dopo l’esonero di Bucchi: l’unico movimento è la cessione di Sandomenico all’Arzanese.

Il Viareggio ha ufficializzato Mungo e Giuseppe Nicolao, il giocatore nativo di Nocera Inferiore, avrĂ  la chance di mettersi in mostra in terza serie.

Infine la Salernitana è vicina al ritorno di Manolo Pestrin, ma il mercato della società di Lotito non è ancora decollato, facendo irritare i tifosi granata, che inizieranno una sorta di “diserzione” a partire dalla prossima sfida casalinga contro il Gubbio.

redazione Forza Nocerina.it