NOCERINA: la reazione dei tifosi alle parole di Mandarino

NOCERINA: la reazione dei tifosi alle parole di Mandarino

La conferenza stampa tenutasi nella tarda mattinata di oggi presso lo stadio San Francesco, ha scosso e non poco, l’ambiente rossonero. L’appello lanciato dall’Avv. Mandarino ha suscitato diverse ed opposte reazioni in chi da sempre vive di pane e pallone in quel di Nocera. Manifesto della realtà e dei pareri quotidiani come al solito è anche internet, dove tramite forum e social network sono arrivati innumerevoli commenti a quanto dichiarato poco prima dal legale nocerino.

QUELLI CHE… INDECISI. Presente lo stuolo degli indecisi, persone che in un modo o nell’altro vorrebbero comunque rientrare al canile. Questo il pensiero di Giuseppe: ”Una riflessione tra mille pensieri confusi: leggo e rileggo messaggi nei vari forum e mi trovo d’accordo con chi diserta, con chi va al campo, con chi contesta l’attuale società (che non so bene quale sia al momento), con chi solidarizza giustamente con l’accanimento sugli ultras arrestati, ecc. ecc. poi però un triste pensiero prevale: la NOCERINA sta morendo e siamo proprio sicuri che il nostro atteggiamento sia quello giusto per salvarla?”. L’appello di Mandarino e il drappo rossonero non sono passati inosservati: “Sinceramente il fatto che queste parole le abbia dette l’avvocato Mandarino… beh suonano diversamente… Al mio orecchio sanno di verità e di appello sincero” questo il commento del tifoso con lo pseudonimo Molosit. Commovente anche il messaggio di Francesco1971: “Le foto di quel vessillo mi hanno toccato profondamente… Anni e anni di sudore lacrime e sangue. E’ li che aspetta…”.

QUELLI CHE… TORNEREBBERO SUBITO. Seguono a passo spedito verso il San Francesco, quelli che credono che in modo o nell’altro questa protesta vada interrotta o quantomeno cambi forma. Ha le idee chiare Alessandro: “Un buon biglietto da visita per chiunque intenda acquistare la Nocerina Calcio… domenica riempiamo il canile, facciamo sentire il nostro calore e contemporaneamente contestiamo dal vivo l’attuale società… che ne dite?”. Concreto e di poche parole il tifoso Mario: “Ero alla conferenza, ci sono imprenditori perbene il futuro è domani allo stadio”.

QUELLI CHE… DISERZIONE!!! Nutrito il gruppo anche di quelli che chiedono il totale azzeramento dell’attuale proprietà e della rosa a disposizione di mister Fontana. Spiega cosi la sua assenza l’utente Fimpen: “Andare attualmente allo stadio con questi giocatori che hanno avallato la scelta societaria, a me non riesce, mi fa molto male starmente a casa, se si riuscisse a cambiare tutta la rosa, e poi non ci vuole chissà che, con giocatori che andrebbero fuori da questo contesto, ritornerei”. Eloquente e che non lascia spazio ad interpretazioni il “niet” di Ivano, una vita spesa seguendo le gesta della Nocerina: “Prima ci denunciate poi ci cercate… Diserzione!”. Dello stesso parere anche Consta N Tin che si rifà al celebre film Braveheart interpretato da Mel Gibson : “Possono toglierci tutto, ma non potranno toglierci mai la nostra libertà… ed aggiungo anche la dignità”.

Fabio Vicidomini, ForzaNocerina.it