PRIMA DIVISIONE GIRONE B: i tabellini della diciottesima giornata

PRIMA DIVISIONE GIRONE B: i tabellini della diciottesima giornata

ASCOLI – FROSINONE 0-1

ASCOLI (4-3-3): Pazzagli, Scalise, Schiavino, Scognamillo, Giacomini, Gandelli (73′ Giovannini), Pestrin (54′ Di Gennaro), Carpani, Capece, Tripoli, Malatesta (75′ De Iulis). A disposizione. Russo, Oddi, Iotti, Grilli. Allenatore: Bruno Giordano
FROSINONE (4-3-3): Zappino, Ciofani M., Russo, Blanchard, Crivello, Gessa, Carrus (89′ Bertoncini), Frara (87′ Altobelli), Paganini, Ciofani D., Curiale (83′ Cesaretti). A disposizione: Mangiapelo, Frabotta, Soddimo, Aurelio. Allenatore: Roberto Stellone.
Arbitro: Barone di Firenze.
Assistenti: Monetta e Opromolla di Salerno.
Marcatore: 52′ Curiale.
Note: espulso al 47′ Gessa (F) ed al 76′ Capece (A) per doppia ammonizione. Ammoniti Scalise (A), Malatesta (A), Zappino (F) e Russo (F). Al 58′ Zappino ha respinto il calcio di rigore battuto da Tripoli. Recupero: 3′ pt; 4′ st.

GROSSETO – PONTEDERA 2-2

GROSSETO (4-3-3): Lanni ; Formiconi, Burzigotti, Terigi, Legittimo; Obodo, Onescu, Ricci (46’ Gotti); Giovio (64’ Montalto), Ferretti, Bombagi. A disp.: Maurantonio, Tedeschi, Biraschi, Asante, Mancini. All. Cuccureddu.

PONTEDERA (3-5-2): Ricci; Verruschi, Pezzi, Gasbarro (60’  Picone); Galli, Settembrini (69′ Bartolomei), Caponi, Di Noia (79’ Romiti ), Regoli; Arrighini, Grassi. A disp. Bitozzi, D’Agostino, Luperini, Pastore. All. Indiani.

ARBITRO: Aversano di Treviso.
RETI: pt 3′ Bombagi, 22′ Regoli, 29′ Ferretti; st 25′ Picone.
NOTE: Ammoniti: Settembrini, Onescu, Formiconi, Bartolomei; angoli: 6-4; recupero: 1′ e 3′.

LECCE – SALERNITANA 2-1 (giocata sabato)

Lecce (4-2-3-1): Petrachi; Sales (60 ‘D’Ambrosio), Diniz, Vinetot, Lopez; Amodio, Papini (73 ‘Zigoni); Ferreira Pinto, Bogliacino, Doumbia; Miccoli (46′ Beretta). All. F. Lerda. A disp.: Perucchini, Parfait, Melara, Rullo.
Salernitana (4-4-1-1): Iannarilli; Luciani, Tuia, Molinari, Piva; Montervino (67′ Siniscalchi), Capua, Perpetuini, Mancini; Foggia; Guazzo (73′ Ginestra). All. C. Perrone. A disp.: Berardi, Sbraga, Volpe, Ricci, Mounard.
Arbitro: Riccardo Ros (sezione di Pordenone).
Ammoniti: Montervino (S), Tuia (S), Guazzo (S), Beretta (L), Siniscalchi (S), Piva (S)
Marcatori: 56′ Perpetuini (S), 76′ Vinetot (L), 94′ Bogliacino (L)
Tempi di recupero: 4′ st
Angoli: 9-2 per il Lecce (2-0 primo tempo)

PAGANESE – BENEVENTO 1-1

PAGANESE: Volturo, Monopoli, Perrotta, Deli (1’st  Beretta), Panariello, Velardi, Meola, Martinovic, De Sena (42’st Grillo), Toppan (1’st Ceccarelli), Novothny
A disp.: Marruocco, Tortora, Grillo, Lanteri, Cioffi.
All.: V. Belotti
BENEVENTO: Gori, Zanon, Som, Espinal, Mengoni, Signorini, Agyei (32’st Buonaiuto), Di Deo (41’st Campagnacci), Evacuo, Mancosu (25’st Ferretti), Altinier
A disp.: Baiocco, Milesi, Porcaro,  Montiell
All.: G. Carboni

Arbitro: Pagliardini di Arezzo
Assistenti: D’Apice di Parma e Cinquini di Firenze
Ammoniti: Evacuo, Agyei, Signorini, Di Deo
Espulso: Martinovic (N)
Angoli:2-2
Recupero: 1’pt; 4’st

PERUGIA – NOCERINA 2-1

Perugia (4-3-3): Koprivec; Conti, Massoni, Barison, Scognamiglio; Nicco, Filipe (28’ st Vitofrancesco), Moscati; Sprocati, Mazzeo, Fabinho (27’ st Insigne). A disp.: Stillo, Daffara, Mungo, Bijimine, De Costanzo. All.: Camplone.

Nocerina (4-5-1): Russo; Lepore, Kostadinovic, Sabbione, Crialese; Cremaschi (15’ st Hottor), Remedi, Palma, Cristofari (1’ st Malcore), Ficarrotta (2’ st Esposito); Evacuo. A disp.: Vilkaitis, Vitale, Polichetti, Fortino. All.: Fontana.

Arbitro: Piccinini di Forlì.

Marcatori: 39’ pt Mazzeo (P), 3’ st Mazzeo (P, rig.), 29 ‘st Evacuo (N).

Note: Spettatori 5000 circa. Espulso al 1’ st Russo (N) per fallo da ultimo uomo. Angoli: 9-6 per la Nocerina. Rec.: 1’ pt ; 4’ st.

PISA – BARLETTA 2-0

PISA (3-4-2-1): Provedel 6.5; Rozzio 6, Goldaniga 6.5, Sabato 6; Pellegrini 6.5 (80′ Simoncini S.v.) Mingazzini 6, Favasuli 6, Martella 6.5 (69′ Sampietro 6) Giovinco 5.5 (58′ Bollino 5.5) Napoli 5.5; Arma 5.5. A disp. Pugliesi, Kosnic, Forte, Melis. All. Francesco Cozza 6

BARLETTA (4-2-3-1): Liverani 6; Cane 5.5, Camilleri 6, Di Bella 6, Cascione 5.5; Legras 5.5, Mantovani 6 (87′ Ferreira S.v.) D’Errico 6, Branzani 6 (65′ Zigon 5.5) Cicerelli 5.5; Ilari 6 (87′ La Forgia S.v.). A disp. Vaccarecci, Guglielmi, Maccarone, Pippa. All Nevio Orlandi 5.5.

ARBITRO: Melidoni di Frattamaggiore 6 (Ass. Atta Alla 6 – Sangiorgio 6)

RETI: 51′ Martella, 74′ Goldaniga

NOTE: giornata fresca con un pallido sole. Ammoniti Cicerelli, Sabato, Napoli, Cane. Angoli 6-4 per il Pisa. Rec. 0′ ;3′. Paganti 3371 per un incasso di 32.389 euro.

PRATO – L’AQUILA 0-0

Prato (4-3-3): Layeni; Bagnai, Ghinassi, Malomo, De Agostini; Romàn, Cavagna (42′ s.t. Corvesi), Serrotti; Grifoni, Silva Reis (25′ s.t. Tiboni), Lanini (44′ s.t. Papini). A disposizione: Toccafondi, Lamma, Martini, Celentano. Allenatore: Esposito.

L’Aquila (4-3-3): Testa; Gallozzi, Pomante, Zaffagnini, Dallamano; Corapi (17′ s.t. Triarico), Carcione, Agnello; Ciceretti (30’s.t. Bentoglio), De Sousa, Frediani. A disposizione: Addaro, Ingrosso, Ligorio, Di Lollo, Petrucci. Allenatore: Pagliari.

Arbitro: Rocca di Vibo Valentia. Assistenti: Andrea e Stefano Cordeschi di Isernia.

Note: cielo variabile con sprazzi di sole nella ripresa. Spettatori 636 per un incasso di 4.900 euro. Ammoniti: Malomo, Carcione, Corapi, Agnello, Silva Reis, Serrotti, Ghinassi. Angoli: 4-1. Recupero: 0′ p.t.;3′ s.t.

 

VIAREGGIO – CATANZARO 1-1

VIAREGGIO (4-3-3): Gazzoli; Marongiu, Conson, Falasco, Ferrari; Pizza, Galassi, Gerevini (14′ st Della Latta); Rosafio (29′ st L. Benedetti), Romeo, Vannucchi. (Furlan, Mancini, Giannelli, Gemignani, De Vena). All. Lucarelli.

CATANZARO (4-3-1-2): Scuffia; Calvarese, Rigione, Bacchetti, Catacchini; Marchi (20′ st Madonia), Vitiello, A. Benedetti; Russotto (47′ st Bindi); Fioretti (40′ st Tortolano), Germinale. (Orchi, Sabatino, Casini, Martignago). All. Brevi.

Arbitro: Rasia di Bassano (Dal Cin di Conegliano e Rossini di Padova).

Reti: 7′ st Fioretti (rig), 9′ st aut. Rigione.

Note: 800 spettatori circa. Espulso al 46′ st Scuffia (Catanzaro). Ammoniti Marongiu, Falasco, Della Latta, Pizza (Viareggio), A. Benedetti, Germinale, Vitiello, Calvarese (Catanzaro). Angoli 5-3. Recupero: 0′ pt, 4′ st.

redazione ForzaNocerina.it