STATISTICHE GOAL 19^ GIORNATA: Prato è crisi in attacco. Perugia macchina da goal

STATISTICHE GOAL 19^ GIORNATA: Prato è crisi in attacco. Perugia macchina da goal

Nella diciannovesima giornata di campionato del girone B di Prima Divisione, sono stati realizzati 16 reti totali, 11 su azione e 5 su calci da fermo di cui 2 su rigore, mentre 1 altro rigore è stato fallito, 1 su punizione diretta , 1 su punizione assist e 5 su calcio d’angolo, infine 2 reti sono state realizzate con tiro dalla distanza e 1 su gioco aereo.

BARLETTA-ASCOLI 1-0 (rig. fall., rig./—)

Il Barletta realizza il suo primo rigore su tre ricevuti e nella stessa gara ha sbagliato il secondo, inoltre per la settima volta in campionato non subisce goal. L’Ascoli subisce due rigori contro il Barletta (in totale sono 6 rigori a sfavore in campionato) uno parato (il secondo stagionale) e uno subito che arrivano a 4. Infine per la quinta volta in campionato non riesce ad andare in rete.

BENEVENTO-GROSSETO 3-2 (pd, az., az./az., pa)

Il Benevento realizza il primo goal della stagione su punizione diretta e porta a 22 i goal su azione ma subisce il primo goal stagionale su punizione assist e il sedicesimo goal su azione. Il Grosseto realizza invece il terzo goal su punizione assist e porta a 14 i goal realizzati su azione tanti quanti ne ha subiti ma subisce anche il primo goal stagionale su punizione diretta.

CTANZARO-PRATO 0-0 (—/—)

Il Catanzaro per l’ottava volta in campionato non subisce goal ma non va in rete per la quarto volta in campionato. Viceversa il Prato per la nona volta in campionato non subisce goal ma per l’ottava volta in campionato non riesce ad andare in goal e in particolare nelle ultime quattro gare di fila.

FROSINONE-PISA 1-0 (az./—)

Il Frosinone realizza il sedicesino goal su azione e per l’ottava volta in campionato non subisce reti. Il Pisa viceversa vede arrivare a 10 i goal subiti su azione e per la settima volta in campionato non riesce ad andare in goal in particolare tre gare nelle ultime quatrro dove solo contro il Barletta è riuscito ad andare a segno.

GUBBIO-PERUGIA 0-5 (—/az.,az., rig., az.-td, az.)

Il Gubbio subisce il quarto rigore stagionale, il terzo che viene messo a segno e il secondo goal stagionale su tiro dalla distanza. Inoltre arrivano a 19 i goal subiti su azione e per la sesta volta in campionato non riesce ad andare in goal. Il Perugia porta a 26 i goal realizzati su azione e realizza il quinto rigore su 7 ricevuti a favore e il terzo goal su tiro dalla distanza. Infine per la sesta volta in campionato no subisce goal.

L’AQUILA-LECCE 0-1 (—/az.-td)

L’Aquila subisce il primo goal stagionale su tiro dalla distanza e il decimo goal su azione e per la sesta volta in campionato non riesce ad andare in goal. Il Lecce invece realizza il primo goal stagionale su tiro dalla distanza e porta a 16 i goal su azione e per la nona volta stagionale non subisce goal.

NOCERINA-VIAREGGIO 1-0 (az./—)

La Nocerina realizza l’undicesimo goal stagionale su azione e per la terza volta in campionato non subisce goal. Il Viareggio invece subisce il diciottesimo goal su azione e per la settima volta in campionato non riesce ad andare in goal.

PONTEDERA-PAGANESE 1-1 (az./cd-ct)

Il Pontedera mette a segno il diciottesimo goal stagionale su azione ma subisce il secondo goal su calcio d’angolo e il settimo su gioco aereo. La Paganese invece realizza il primo goal stagionale su calcio d’angolo e il secondo su gioco aereo ma subisce anche il ventesimo goal stagionale su azione.