BERRETTI. La nebbia ed un Martina cinico fermano i molossi

BERRETTI. La nebbia ed un Martina cinico fermano i molossi

MARTINA FRANCA 2

NOCERINA 1

MARTINA FRANCA:┬áPizzaleo; Ippolito, Recchia, Bruno, Lezzi, Camassa, Galileo (88′ Battista), Ferraro, Macchia (76′ Pinto) Soletti (57′ Lecce), Pizzagallo. A disposizione: Pugliese; Buccolieri,Palazzo, Roncone. All. Del Vecchio

NOCERINA: Schina: Arena, Liccardi (56′ Faiello), Scuotto, Flora, Varriale, Di Palma, Aprile, Simonetti , Russo, Di Prisco (81′ Zeccolini). A disposizione: Di Guida; Pedone, Masi,Sorrentino, Mandica. All. Miccio.

RETI: 2′ Galileo, 11′ Soleti, 27’st Varriale

ARBITRO: Andrea Mongelli (Lecce) , 1┬░ Assistente Antonio Pucci (Taranto) , 2┬░ assistente Mattia De Simone (Taranto).

AMMONITI: Al 31′ Ippolito per gioco scorretto, 59′ Arena per gioco falloso, 63′ Aprile per proteste, 90′ Di Palma per gioco scorretto.┬áESPULSI: Al 4′ Bruno per gioco scorretto, 32′ Arena per doppia ammonizione.Angoli:┬á2-2;┬áRecupero: 1′ p.t., 3′ s.t.

NOTE: Pomeriggio piovoso con nebbia, campo sintetico.

MOTTOLA (TA): Si perde nella nebbia la Nocerina. Lo fa contro un Martina Franca che capitalizza al massimo le occasioni avute nel primo tempo. Mister Miccio schiera la Nocerina con il solito 4-3-3, il Martina di mister Del Vecchio risponde con un 4-4-1-1 con terminale offensivo Macchia. Pronti via ed ├Ę la squadra di casa a passare in vantaggio con Galileo che di testa ed in beata sfrutta l’angolo alla destra di Ferraro battendo Schina da pochi passi. La Nocerina accusa il colpo ed ├Ę il Martina a passare ancora all’11┬░. Scorribanda di Galileo sulla destra che crossa al centro, la difesa rossonera respinge ed ├Ę lesto Soletti che di piatto batte Schina dal limite dell’area. Al 26┬░ azione dubbia in area pugliese. Di Palma entra in area di rigore, salta un avversario che lo trattiene vistosamente ma l’arbitro lascia correre. Al 33┬░ rispondono i padroni di casa con una bella azione corale che porta Ferraro al tiro, il pallone sibila fuori. A 5 minuti dalla fine del primo tempo punizione dalla destra di Scuotto che pesca tutto solo Varriale sul secondo palo, ma il difensore rossonero non trova la porta. Al 43┬░ Arena dalla destra entra in area, salta un avversario e calcia in porta trovando Pizzaleo pronto alla respinta. Termina qui la prima frazione con un Martina concreto ed una Nocerina costretta a rincorrere.

Il secondo tempo si apre con il Martina ad impegnare Schina, bravo a smanacciare un colpo di testa di Macchia su cross dalla destra di Soliti. Al 4┬░ della ripresa il Martina rimane in 10. Fallo di Bruno a centrocampo su Arena, l’arbitro vede gli estremi per il rosso diretto e manda il calciatore pugliese negli spogliatoi. Da qui in poi ├Ę solo Nocerina. All’ 8┬░ Russo dalla sinistra tira una bordata rasoterra che va a stamparsi sulla base del palo a Pizzaleo battuto. Un minuto dopo Aprile dal limite non trova il bersaglio grosso. Al 20┬░ calcio di punizione per la Nocerina, Scuotto dalla trequarti calcia verso la porta e colpisce la travesa. Passano 60 secondi e Di Prisco dalla destra spara verso la porta cogliendo un altro legno. Al 23┬░ Simonetti si procura un calcio di punizione al limite dell’area, calcia Scuotto che scavalca la barriera e colpisce il palo alla sinistra di Pizzaleo, oramai battuto, con questo sono 4 i legni colpiti dai rossoneri. Dopo 3 minuti ci prova di potenza Aprile dai 35 metri, l’estremo difensore ospite si rifugia in angolo. Pochi minuti dopo gli sforzi dei “Molossini” vengono finalmente premiati: Di Prisco dalla bandierina di sinistra mette al centro una palla forte e tesa che Varriale deve solo spingere in rete da pochi passi. I molossi ci credono. Alla mezz’ora Simonetti non riesce ad indirizzare verso la porta un buon cross di Arena. Al 32┬░ per├▓ un incerto Mongelli ristabilisce la parit├á numerica ammonendo per la seconda Arena. Due minuti piu’ tardi break del Martina che dal limite va al tiro con Ferraro, senza conseguenze. L’ultima occasione per i rossoneri arriva al terzo minuto di recupero con Aprile che di testa non trova il bersaglio grosso. Recrimina la Nocerina per un rigore e per i 4 legni colpiti nel secondo tempo.Il Martina piu’ cinico e fortunato, porta a casa tre punti che lo rilanciano in classifica. Termina domani il week-end del settore giovanile con gli “Allievi Nazionali”, sempre allenati da mister Miccio, che proveranno a fare l’impresa a Catanzaro contro i primi della classe.

Carmine Apicella, ForzaNocerina.it