NOCERINA: Morgia ritrova Matino; Cavallaro in dubbio

NOCERINA: Morgia ritrova Matino; Cavallaro in dubbio

Cerca il tris la Nocerina di Morgia che, archiviati i fondamentali successi contro Vibonese ed Isola Capo Rizzuto, va a caccia dei tre punti anche nella trasferta di San Cataldo. Sfida difficile quella che attende i molossi, opposti ad una formazione in salute che, soprattutto sul prato amico del Valentino Mazzola, ha dimostrato di non voler far sconti a nessuno.

RIECCO MATINO, DUBBIO CAVALLARO – Consueto 3-4-3 per Morgia, al rientro in panchina dopo aver scontato il mese di stop inflitto dalla Commissione Disciplinare della Figc. Il tecnico rossonero dovrĂ  rinunciare ancora a Vitolo, che sconterĂ  il secondo dei quattro turni di squalifica; fuori dai convocati per vari acciacchi anche Coppola, Liccardi, Aiolfi e Tammaro. Tra i pali ci sarĂ  Gomis. Difesa a tre con Matino, Manzo e Mautone. A centrocampo Vanacore agirĂ  a destra, Di Minico a sinistra; in mezzo Cecchi e Marsili. In avanti certo l’impiego di Russo ed Alvino; a completare il tridente uno tra Cavallaro e Dieme. Ma in caso di forfait di Cavallaro mister Morgia potrebbe anche inserire l’under Silvestro in attacco, puntellando la difesa con l’esperta Schettino.

Probabile Formazione (3-4-3): Gomis; Matino, Manzo, Mautone; Vanacore, Cecchi, Marsili, Di Minico; Alvino, Dieme (Cavallaro), Russo.

Filippo Attianese, Forzanocerina.it