NOCERINA: Morgia alla prese con tante assenze, undici titolare quasi obbligato

NOCERINA: Morgia alla prese con tante assenze, undici titolare quasi obbligato

Battere il Portici per ritrovare il sorriso dopo la batosta di Gela e non perdere contatto dalle posizioni di vertice della classifica. È questo l’obiettivo della Nocerina alla vigilia della gara contro la squadra degli ex Di Pietro e De Liguori, rispettivamente capitano e direttore sportivo dei napoletani.

RIPOSA MARSILI, FIDUCIA A SCHETTINO E VANACORE. Per l’occasione mister Morgia, che dovrà fare ancora i conti con diversi infortunati e squalificati, riproporrà dal primo minuto il più che collaudato 3-4-3. Mancheranno all’appello i vari Mautone, Dieme, Liccardi, Silvestro e Aiolfi. Il reparto maggiormente falcidiato dalle assenze è quello offensivo, visto che il tecnico romano avrà a disposizione solo il tridente formato da Alvino, Russo e Cavallaro, praticamente sempre impiegati dall’inizio del campionato. A centrocampo potrebbe riposare Marsili, con Coppola e Cecchi in rampa di lancio per una maglia da titolare. Sulle corsie laterali a destra agirà Vitolo, mentre a sinistra Vanacore è in vantaggio su Accardo e Ragone. In difesa toccherà ancora a Schettino affiancare Matino e Manzo nel terzetto a protezione di Gomis.

PROBABILE FORMAZIONE

 

NOCERINA (3-4-3): Gomis; Matino, Manzo, Schettino; Vitolo, Coppola, Cecchi, Vanacore; Alvino, Russo, Cavallaro. All. Morgia

Fabio Vicidomini, ForzaNocerina.it