SERIE D GIRONE I 13^giornata: le decisioni del Giudice Sportivo

SERIE D GIRONE I 13^giornata: le decisioni del Giudice Sportivo

A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA
Euro 600,00 ERCOLANESE 1924 Per avere propri sostenitori nel corso del primo tempo, lanciato un petardo che esplodeva in una zona priva di persone. Inoltre veniva allontanato un raccattapalle che protestava nei confronti del Direttore di gara minacciandolo.

Euro 200,00 CITTA’ DI GELA Per avere introdotto ed utilizzato un fumogeno nel settore loro riservato.

A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 13/12/2017
LOPREVITE ANTONIO (CITTANOVESE) Al termine della gara, mentre la Terna Arbitrale si dirigeva verso gli spogliatoi, lanciava all’indirizzo del Direttore di gara le chiavi dello spogliatoio.

A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
CORBO ROBERTO (GELBISON) Per avere rivolto espressione irriguardosa all’indirizzo del Direttore di gara, allontanato.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
SAPONE GIUSEPPE (CITTANOVESE) Calciatore in panchina, entrava sul terreno di gioco e rivolgeva espressioni offensive e gravemente minacciose all’indirizzo del Direttore di Gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER DOPPIA AMMONIZIONE
GIOIA EMANUEL (CITTANOVESE)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)
COSTANTINO STEFANO (ERCOLANESE 1924)
LORDI SABATINO (ACIREALE)

ALTRI PROVVEDIMENTI NOCERINA: terza ammonizione per Manzo e Matino, seconda ammonizione per Cecchi, prima ammonizione per Barcellona

redazione ForzaNocerina.it