NOCERINA, la società rilancia: “nessuna smobilitazione, arriveranno rinforzi”

NOCERINA, la società rilancia: "nessuna smobilitazione, arriveranno rinforzi"

Il Consiglio direttivo dell’Asd Nocerina 1910, riunitosi in serata, in riferimento alla problematiche dell’ultima settimana e alle contestazioni odierne, che censura per termini e modi sia a livello singolo per le persone coinvolte, in particolare l’amministratore del club, che a livello generale di società in tutte le componenti, precisa e ribadisce quanto segue:

1) di non aver avallato alcuna smobilitazione tecnico-societaria. Le partenze di alcuni calciatori, verificatesi nei giorni scorsi, sono dovute a reiterate richieste per motivi personali o per valutazione dei diretti interessati condivise dalla società. A tal proposito, si precisa che non sono in programma ulteriori partenze di calciatori attualmente in rosa. La società ha dato mandato al direttore sportivo Alessandro Battisti di provvedere, entro la fine della corrente sessione di mercato, a sostituire i calciatori già partiti con elementi di pari o superiore valore e ad integrare la rosa attuale, con l’obiettivo di continuare nel programma di inizio stagione (al momento, pur con notevole distacco di punti dal primo posto, la squadra è seconda in classifica ed è in grado di competere per il vertice). Tale volontà, emersa ulteriormente nel corso della riunione, è rafforzata, oltre che dall’impegno dei soci già in carica, dall’ ingresso di nuove forze, che hanno sposato il progetto e che fanno riferimento all’imprenditore Patrick Miranda Amato;

2) di avere il coraggio e la determinazione di continuare nel lavoro di ricostruzione del calcio a Nocera, cominciato nell’estate  2015, che ad oggi ha fruttato: una vittoria di campionato di Eccellenza, una vittoria di Coppa Regionale Campania, un terzo posto in D e successiva vittoria dei playoff, l’attuale secondo posto e il cammino positivo in coppa per la stagione corrente. Il tutto è avvenuto solamente grazie all’ impegno dei soci e sponsor, senza aiuti da parte della città e delle istituzioni;

3)  di rinnovare la fiducia a livello tecnico a Massimo Morgia ma di censurarne dichiarazioni e atteggiamenti odierni in merito alla conferenza stampa post partita, che saranno oggetto di chiarimento tra le parti nelle prossime ore;

4) di confermare di essere in linea con  i piani finanziari stabiliti ad inizio stagione per quel che riguarda le spettanze ai tesserati.

Consiglio Direttivo Asd Nocerina 1910