SERIE D GIRONE I: il punto sul campionato

SERIE D GIRONE I: il punto sul campionato

Torna a correre la capolista Troina che, archiviata la sconfitta interna contro la Nocerina, ritrova i tre punti alla ripresa del campionato. Vittoria agevole per i siciliani che si impongono con un netto 3-0 nella sfida del Silvio Proto contro la Cittanovese: ad aprire le marcature è il difensore Fricano che sblocca il risultato dopo pochi minuti; Souarè ad inizio ripresa firma il raddoppio e nel finale arriva anche il sigillo di Vazquez che chiude definitivamente la pratica. Un successo importante per i rossoblù di mister Pagana che tornano ad allungare in vetta, riportando a dieci punti il distacco dalle più dirette inseguitrici.

IN TRE A CACCIA DELLA CAPOLISTA – Alle spalle degli ennesi, infatti, c’è adesso un terzetto. La Vibonese affianca la Nocerina in seconda piazza grazie al successo nello scontro diretto. Gara senza storia quella del Luigi Razza: fa tutto la formazione di casa che conduce il gioco per larghi tratti, spreca due calci di rigore con Bubas ed Obodo e firma il gol vittoria con Allegretti; nel finale la Nocerina prova a rialzare la testa ma Cavallaro non trova la stoccata vincente. Al gruppone di seconde si aggiunge anche l’Igea Virtus che conquista i tre punti nella sfida interna contro l’Isola Capo Rizzuto; di Fontana la rete che decide il match. Successo importante in chiave salvezza per il Messina che batte il Portici grazie alla rete di Ragosta; bene anche il Roccella che schianta il Gela e si riporta in linea di galleggiamento.

PROSSIMO TURNO – Trasferta delicata per la capolista Troina che domenica pomeriggio sarà di scena al Presti di Gela: gara complicata quella che attende l’undici di mister Pagana, a caccia di un blitz esterno per provare ad allungare ulteriormente in vetta. Delicato anche l’impegno che attende la Nocerina che dopo la sconfitta di Vibo torna in campo al San Francesco di Nocera Inferiore per affrontare il redivivo Messina: gara semplice solo sulla carta per i molossi che si ritroveranno di fronte una formazione reduce da tre successi consecutivi ed in grande condizione. Più agevole il compito che attende la Vibonese, di scena al Provinciale di Trapani contro il Paceco; tosto, invece, l’impegno dell’Igea Virtus, attesa dal derby del Valentino Mazzola di San Cataldo.

Filippo Attianese, Forzanocerina.it