FOTO | DA BORDOCAMPO: Nocerina-Palmese 3-0

FOTO | DA BORDOCAMPO: Nocerina-Palmese 3-0

Terzo successo consecutivo per la Nocerina di Massimo Morgia, che strapazza la Palmese con un tre a zero senza repliche. Gara dominata in lungo e in largo dalla squadra di casa, che avrebbe potuto vincere con un punteggio ben più largo. Russo fa doppietta, un gioiello di Cavallaro in mezzo. Domenica si va a Capo Rizzuto, con un orecchio a Vibonese-Troina. Le foto più significative del match.

nocerina-palmese-bordocampo-1DISPERAZIONE? TRISTEZZA? EPPURE LA PARTITA È ANDATA BENE! Infatti non è niente di tutto ciò. Si tratta di uno dei raccattapalle che, relegato in tribuna, scorge l’obiettivo durante il consueto giro di campo del prepartita. Timido, nasconde il volto, al fine di non essere ripreso dal sottoscritto. Beh, alla prossima in casa saremo paparazzi migliori.

nocerina-palmese-bordocampo-2IL MOMENTO IN CUI, DOPO UN PRESSING DI DIEME SFORTUNATAMENTE NON ANDATO A BUON FINE, un ottimo Alvino affronta in un bodycheck regolare il difensore centrale neroverde Galullo. Il giocatore dei calabresi perderà palla, nell’azione che dà il là alla rete di Russo, che sblocca subito l’incontro.

nocerina-palmese-bordocampo-3L’ATTIMO PRIMA DELL’INVENZIONE DEL GENIO. Giovanni Cavallaro stoppa la palla, si accorge di non avere nessuno a murare il suo tiro e mette in porta la conclusione provata diverse volte nel riscaldamento. Tiro a giro sul secondo palo, all’incrocio, disegnando un perfetto ‘arcobaleno’, tanto per rubare la citazione ai miei colleghi. Wow!

nocerina-palmese-bordocampo-4L’ESULTANZA RIESCE A ESSERE ANCORA PIÙ BELLA DEL GOL. Il capitano rossonero si inginocchia dinnanzi ai propri tifosi. Congiunge le mani, si prostra alla propria folla, quasi in una preghiera: “state vicino alla maglia, ci dobbiamo credere”. Sullo sfondo, un bambino guarda innamorato. Si morde il labbro, probabilmente dentro di sé esplode d’amore. C’è tutto, qui.

nocerina-palmese-bordocampo-5L’ABBRACCIO COLLETTIVO DEI MOLOSSI DOPO LA RETE DEL CAPITANO. Tutti uniti, verso un unico obiettivo. La chiave per i successi sportivi di qualsiasi squadra, dalla Serie A al campionato CSI, è l’unione d’intenti. E allora avanti tutta. Finché le gambe reggono, finché il cuore batte forte.

nocerina-palmese-bordocampo-6IL MERAVIGLIOSO SORRISO DI JEROME DIEME, che fa il diavolo a quattro per procurarsi palloni giocabili in area nel primo tempo, così come nella ripresa. Qui è immortalato dopo che ha sparato sulla traversa a Capone una palla interessante. Sfortunato, si prende la pacca sulla spalla di Vanacore. Quando c’è questo impegno in campo, i risultati sono destinati ad arrivare.

nocerina-palmese-bordocampo-7LA FRAGOROSA RISATA DEI TIFOSI DELLA PALMESE dopo che il nostro speaker Carmine Apicella annuncia una fantomatica “sostituzione per il Cerignola”. Deformazione professionale, diremmo: l’hotel che gestisce ha ospitato proprio la formazione pugliese. I supporters neroverdi prima richiamano il nostro amico, poi se la ridono. Almeno fino al terzo gol.

nocerina-palmese-bordocampo-8L’ESPRESSIONE SCONFORTATA DI ANDREA CAPONE, PORTIERE CLASSE ’99 DELLA PALMESE. L’estremo difensore dei calabresi compie un clamoroso ‘liscio’ su un tentato rinvio dopo un retropassaggio della sua difesa, consegnando di fatto il pallone a Russo, liberissimo di segnare a porta praticamente sguarnita. Un ragazzo da sostenere, perché non dev’essere facile reagire dopo aver sbagliato una cosa del genere al “San Francesco”, a 19 anni.

nocerina-palmese-bordocampo-9LA MERAVIGLIOSA REAZIONE DEI TIFOSI DELLA PALMESE (per ben due volte in rubrica) dopo l’infortunio capitato al proprio portiere. Applausi, incitamenti, i colorati e simpatici sostenitori ospiti capiscono benissimo il momento e si rendono protagonisti del più bel gesto della giornata. Davvero una bella pagina di sport!

nocerina-palmese-bordocampo-10IL DIFENSORE ROSSONERO ROBERTO VITOLO. Il giocatore sarnese si becca un’ammonizione davvero ingenua, a partita già sepolta da tre quarti d’ora, sul punteggio di 3-0, e su azione non particolarmente pericolosa degli ospiti. Per arrivare davvero in alto a questo ragazzo mancano un po’ di lucidità e di controllo di sé stesso.

Marco Stile ForzaNocerina.it