SERIE D GIRONE I: il punto sul campionato

SERIE D GIRONE I: il punto sul campionato

Punto a punto, sgomitando per la vetta. Prosegue a ritmi indiavolati la corsa per il primato nel girone I del campionato di Serie D. Vincono ancora le tre di testa che restano tutte appaiate e tutte in lizza per conquistare la prima piazza, l’unica che garantisce la promozione in Lega Pro. Una corsa appassionante che premierà alla fine solo una delle tre splendide protagoniste di questo torneo. La vittoria più squillante di giornata è quella della Nocerina, non solo per il punteggio (0-3) ma anche perché ottenuta su un campo difficile come quello di Cittanova e con una squadra ancora falcidiata dalle assenze. I molossi sbloccano la gara con Dieme dal dischetto nel finale di primo tempo; nella ripresa il bomber senegalese raddoppia, poi arriva il gol di Bartoccini, bravo a sfruttare una delle tante indecisioni di giornata di Daguì.

VIBONESE E TROINA TENGONO IL PASSO – Vince ancora la Vibonese che batte tra le mura amiche l’Igea Virtus. Successo tutt’altro che agevole quello ottenuto dai ragazzi di Orlandi che superano di misura i coriacei siciliani: l’ex rossonero Ciotti porta in vantaggio i padroni di casa; Biondi firma il pari ma nel finale arriva il gol di Silvestri che regala i tre punti ai calabresi. Ancor più arduo il compito per il Troina che batte in rimonta la Sancataldese: al Proto gli ospiti si portano in vantaggio con Ouattara; a ribaltare il risultato a favore dei ragazzi di Pagana le reti nel quarto d’ora finale di Ademeyo e Fernandez.

PLAY-OFF E PLAY-OUT – In chiave play-off prova a rifarsi sotto il Gela che approfitta dello scivolone dell’Igea per accorciare a meno cinque dal quinto posto. Successo casalingo per i biancazzurri che battono il Portici grazie alla doppietta di Cosenza. In coda pesantissimo successo del Roccella che schianta l’Ebolitana con un perentorio 4-0: a segno per i calabresi Faella, Catalano, autore di una doppietta, e Plescia.

PROSSIMO TURNO – Prosegue la sfida a distanza tra le tre big del girone. Il compito più facile nel prossimo week-end dovrebbe essere quello dei molossi che al San Francesco di Nocera Inferiore ospiteranno la Gelbison, formazione che non ha più molto da chiedere al campionato. Più delicato, sulla carta, il compito della Vibonese, impegnata al Dirceu di Eboli, contro una formazione in piena lotta salvezza. Difficoltà minime, invece, per il Troina, in campo al Provinciale di Trapani contro il Paceco, praticamente già retrocesso.

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it