PANCHINA NOCERINA: si allontana Potenza, ora in pole c’è Liquidato

PANCHINA NOCERINA: si allontana Potenza, ora in pole c'è Liquidato

L’ufficializzazione del nuovo tecnico entro la prossima settimana (si è raffreddata forse definitivamente la pista Alessandro Potenza, in pole position ora c’è l’ex Nola e Frattese Stefano Liquidato), ritiro a Pizzoferrato in provincia di Chieti a metà luglio, di mezzo la conferma di alcuni dei big della scorsa stagione a partire dal difensore Mautone che sembra essere il più vicino alla riconferma (trattative in corso anche con Lomasto, Giacinti, Manzo e Alvino) e l’allestimento della rosa che parteciperà al campionato di Serie D 2018-19 della quale farà parte Giovanni Cavallaro. Il capitano, motivatissimo a tornare in campo dopo i problemi fisici che ne hanno minato il rendimento nell’ultima parte della scorsa stagione, è pronto a guidare il nuovo corso rossonero targato Del Giudice-Napolitano che procede spedito in attesa della conferenza stampa ad hoc durante la quale nei prossimi giorni  saranno presentati alla città programmi e nuovo organigramma societario (da ieri il collega Alfonso Lenza è il nuovo responsabile della comunicazione).

Intanto il 9 giugno prossimo, in occasione del quarantesimo anniversario della seconda storica promozione in B della Nocerina,saranno ricordati nell’aula consiliare del Comune di Nocera Inferiore, a partire dalle 19.30, alla presenza di molti dei protagonisti, i momenti più belli dello storico spareggio contro il Catania del 18 giugno 1978. Durante la manifestazione sarà conferita la cittadinanza onoraria al giornalista RAI Fabrizio Failla.

Andrea D’Amico, ForzaNocerina.it