NOCERINA, iscritta ma con riserva

NOCERINA, iscritta ma con riserva

Si va verso l’iscrizione con riserva: questo il risultato di una mattinata frenetica in casa Nocerina. La forte partecipazione messa in campo da parte dell’Associazione Nocerini, unita al contributo personale di una cerchia di sostenitori molossi, ha permesso di superare lo scoglio “San Francesco”, coprire i costi di integrazione della fidejussione e una parte, ancora tuttavia non sufficiente, della tassa di iscrizione. Tutto ciò avrebbe convinto Bruno Iovino a calare il jolly della riserva. Certa la bocciatura da parte della Co.Vi.So.D, ma ci sarà tempo fino al 30 Luglio per ricorrere ed eventualmente sanare la posizione del club. L’obiettivo del dirigente irpino, impegnato su più fronti, è di guadagnare tempo per riuscire a convergere quante più forze economiche attorno alla causa rossonera.

Redazione Forzanocerina.it