Ultime news

Nocerina,Palumbo sempre a segno

Squadra in salute anche nel test infrasettimanale con la Casertana al “Pinto”: vittoria per 3-1. A segno nel primo tempo due volte Palumbo ed una volta Iannelli. Sempre nel primo tempo, Pietro Terracciano, casertano purosangue, si è esaltato parando un rigore a Falco. Nel tabellino del test, pure una traversa centrata da Cavallaro. Per la formazione di Feola e del suo vice Suppa (secondo posto nel girone H di D e domenica partita casalinga con la capolista Sant’Antonio Abate), gol della bandiera dal dischetto conOlcese. A riposo Giraldi e Sodano, reduci dalla Nazionale Under 20 a Coverciano. Niente amichevole per Olorunleke (allenamento a parte), Babatunde (nuovi problemi alla caviglia, è in forse per Prato) e Borrelli (permesso). La formazione nel primo tempo: Terracciano P.; Gaeta, Sannibale, Terracciano M., Guarro; Polichetti, Iannini, Serrapica, Cavallaro; Palumbo, Iannelli. Nella ripresa: Franzese; Tomacelli, Giordano, Riccio, Masciarelli; Gaeta (Polichetti), Iovine, Serrapica (Carullo), De Rosa; Aquino, Iannelli. Con la squadra, come al solito, Federico Marrazzo in rappresentanza della dirigenza. Il team manager della Nocerina del recentissimo passato, invece, da ieri è entrato a tutti gli effetti nell’organigramma del Sorrento di Mario Gambardella.  Si tratta di Giovanni Grimaldi, ispettore capo della Polizia Giudiziaria della Procura di Nocera Inferiore. Al Sorrento va a ricoprire il ruolo di dirigente addetto alle pubbliche relazioni e di supervisore alle tematiche di sicurezza. E di stadi e relative tematiche si continua a discutere. Anzi certe decisioni fanno discutere animatamente i tifosi: nuovo divieto da trasferta, neanche a Prato potranno seguire la squadra. Solidarietá di Citarella: «La societá è dispiaciuta ed amareggiata per non poter usufruire dell’apporto dei tifosi in trasferta. Sono scelte che non tengono in considerazione lo spettacolo calcistico, anzi lo continuano a penalizzare. Abbiamo protestato in Lega ma le decisioni da tempo non sono più della Lega»


Marco Mattiello, LA CITTA’ (foto: Carmine Apicella)

Back to top button