Ultime news

Di Meo punta al recupero di Giuliano, Fiore e Ciotti

Il ritrovo dei giocatori della Pro Vasto oggi pomeriggio al campo sportivo dei Salesiani, per la ripresa della preparazione in vista della prossima trasferta con la Nocerina, è stato inevitabilmente ‘aperto’ da pensieri e commenti sul provvedimento di arresto ai domiciliari che ha riguardato il direttore generale Luca Evangelisti, coinvolto in un presunto giro di partite ‘truccate’ e calcio scommesse che ha portato in carcere altre otto persone, tra le quali il presidente del Potenza Postiglione. Tutti, compreso il tecnico Pino Di Meo, hanno mostrato preoccupazione ma anche convinzione che il diggì saprà presto chiarire la sua posizione. Il calore umano gli è stato espresso dall’intero staff. Poi tutti in campo. L’umore del gruppo, dopo la bella vittoria interna conquistata a spese del forte Gubbio, è comprensibilmente buono e c’è tanta voglia di dare continuità alla confortante prova offerta due giorni fa all’Aragona. Di Meo conta di riavere in ottime condizioni, per domenica prossima, Nando Giuliano, a mezzo servizio con il Gubbio, oltre a Fiore e Ciotti. Tornerà a disposizione in difesa Okoroji, che ha scontato il turno di squalifica. Fuori causa, invece, oltre agli infortunati lungodegenti De Giorgi e Patarini, sarà il centravanti Fabrizio Cammarata per il quale i tempi di recupero si prospettano alquanto lunghi.

 

Francesco Cuomo, ForzaNocerina.it

Back to top button